notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

I ministri del governo e i presidenti delle regioni intensificano il confronto per decidere le nuove misure anti-Covid che costituiranno il nuovo Dpcm, in vigore dal 6 marzo prossimo. “Per rendere più agevole la programmazione delle attività economiche, le chiusure non entreranno più in vigore di domenica ma di lunedì. Il governo sta lavorando intensamente in queste ore sui nuovi provvedimenti anti-Covid”. Queste le considerazioni della ministra per gli Affari regionali Mariastella Gelmini.

nuove misure anti-covid ministro gelmini
La ministra per gli Affari regionali e le autonomie Mariastella Gelmini in video-conferenza con i presidenti delle regioni

Intanto, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, oggi si registrano 19.886 nuovi casi positivi (ieri 16.424). I tamponi effettuati sono 443.704; i ricoverati in terapia intensiva sono 2.168, mentre in isolamento domiciliare rimangono 375.718 soggetti contagiati dal virus. Da quando è scoppiata la pandemia, nel nostro Paese si sono verificati 96.974 decessi per Covid; mentre i casi positivi registrati finora 2.868.435.

Nuove misure anti-Covid

“Per l’esecutivo Draghi è fondamentale il confronto costante con le Regioni e anticipare le decisioni, in modo da lasciare ai cittadini il tempo necessario per poter organizzare la propria vita”. Sono sempre le dichiarazioni della ministra delle Autonomie Gelmini che ha incontrato in video-conferenza i presidenti delle regioni e delle province autonome. 

nuove misure anti-covid

Il sistema a fasce verrà mantenutoFinora è stato scongiurato un lockdown generalizzato e questo deve essere l’obiettivo principale anche per le prossime settimane e per i prossimi mesi – ha precisato la ministra –  Sul rinvio al lunedì per l’entrata in vigore delle ordinanze questo avevano chiesto le Regioni e lo abbiamo ottenuto. Così aiutiamo anche le attività economiche che non perderanno il week end“.

Riapertura dei luoghi di cultura

Stiamo lavorando per una graduale riapertura dei luoghi di cultura. Il ministro Franceschini ha avviato un confronto con il Cts per far in modo che, superato il mese di marzo, si possano immaginare riaperture con misure di sicurezza adeguate. £È un percorso, non è un risultato ancora acquisito. Ma è un segnale che va nella giusta direzione” ha fatto sapere poi la ministra. 

La Mostra del cinema di Venezia verrà fatta con nuove regole

“Un segnale che speriamo possa presto coinvolgere anche altre attività economiche – ha aggiunto Gelimini – Non dobbiamo correre il rischio di dare un messaggio sbagliato ai cittadini ma bisogna assolutamente scongiurare la terza ondata. Lavoriamo, con fiducia, per un graduale, responsabile e attento ritorno alla normalità”.

Scuole chiuse? Il governo dice ‘no’

Quasi tutte le Regioni hanno chiesto di chiudere le scuole, secondo quanto si apprende, ma i ministri Roberto Speranza e Mariastella Gelmini hanno sottolineato che “è difficile parlare di chiusure delle scuole da una parte e di riaperture di attività commerciali dall’altra”. In particolare la ministra delle Autonomie avrebbe fatto notare “una contraddizione” nelle due richieste dei governatori. “Sulle chiusure si valuterà giorno per giorno la situazione epidemiologica”, avrebbe detto il ministro della Salute.

Le nuove misure anti-Covid e la voce delle regioni

“Prosegue l’interlocuzione con il Governo. A fronte del documento presentato dalle Regioni la scorsa settimana, stamattina sono arrivate alcune prime risposte positive, ma su altri temi occorrono ulteriori riscontri.

nuove misure anti-covid

In particolare, occorre una decisa accelerazione sul piano vaccini, una revisione dei criteri per l’assegnazione delle fasce e una valutazione preventiva sull’impatto delle varianti”. Lo ha dichiarato il presidente della Conferenza delle regioni, Stefano Bonaccini, al termine del confronto odierno con i Ministri Gelmini e Speranza.

Governo e regioni a confronto per le nuove misure anti-Covid ultima modifica: 2021-02-25T18:33:10+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x