notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Baunei, meravigliosa località della Sardegna, borgo antico adagiato tra le colline e il mare. Una meta turistica molto rinomata che i questi giorni sta avendo gli onori della cronaca per essersi piazzata al secondo posto nel concorso “Il borgo dei borghi”. L’iniziativa è stata promossa dalla trasmissione televisiva Alle falde del Kilimangiaro in onda su Rai Tre.

antico borgo baunei che si è classificato al secondo posto

L’antico borgo di Baunei

Baunei è nel cuore dell’Ogliastra nell’area centro-orientale della Sardegna. È un borgo montano incastonato tra una muraglia calcarea e un litorale costiero mozzafiato. L’agglomerato urbano è praticamente circondato da dei bastioni calcarei che si stagliano intorno a delle spettacolari calette e spiagge che sono un vero paradiso.

antico borgo baunei - veduta
Baunei nel cuore dell’Ogliastra

In pratica monti e mare sono legati indissolubilmente. E’ perfetta la commistione di roccia, natura incontaminata, mare cristallino dai riflessi cangianti che oscillano dal blu cobalto al verde smeraldo. I costoni rocciosi a picco sul mare, il vicino Supramonte, sono i tanti ‘volti’ dell’Ogliastra tra la fascia costiera del parco del Gennargentu e il Golfo di Orosei.

Il Supramonte e la Cala di Galoritzè

Il centro storico dell’antico borgo ha intorno il Supramonte, località molto gettonata per l’escursionismo con i suoi avventurosi sentieri di trekking che vanno dalla montagna al mare. E poi ci sono anche le pareti verticali per gli amanti dell’arrampicata sportiva. Dalla parte più alta del borgo si gode una vista unica e suggestiva che si estende sulla frastagliata fascia costiera.

antico borgo baunei - veduta cala galoritze
Una veduta di Cala Galoritzè

Ma, chi visita Baunei, non può non soffermarsi a fare un bel bagno nelle splendide acque di Cala Goloritzè, un vero monumento nazionale. Si tratta di un luogo che lascia estasiati con le sue sorgenti sottomarine, le sue rocce che sembrano sculture e la sua vegetazione dai colori brillanti.  

Di cala in cala

La costa di Baunei è poi disseminata di calette che sono mete frequentatissime del turismo internazionale. Parliamo ad esempio di Cala Mariolu e, ancora, di Cala dei Gabbiani, caratterizzate da un mare limpido dalle mille tonalità. E con delle spiagge immacolate dove la sabbia acquista le tonalità del rosa. Molto bella anche Cala Sisine situata nell’alveo di un antico letto di fiume con intorno tanti alberi secolari.

cala luna
Cala Luna

E poi come non ricordare Cala Luna (divisa a metà col territorio di Dorgali), un luogo anch’esso particolare per i crateri calcarei che quasi sembrano circoscrivere le acque marine in un’ampolla. Dai monti al mare, il paesaggio di Baunei è habitat naturale di specie molto rare ed è anche un museo archeologico en plein air. Tra i tanti reperti ritrovati alcune vestigia della millenaria civiltà nuragica che costituisce un tesoro inestimabile di arte e cultura per la Sardegna e per la storia dei popoli del Mediterraneo.  

( In copertina la Cala di Galoritzè)

L’antico borgo di Baunei, un paradiso tra monti e mare ultima modifica: 2021-04-09T09:00:00+02:00 da Maria Scaramuzzino

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x