notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Una cantante, una conduttrice, ma soprattutto la prima grande imitatrice italiana. Compie oggi 70 anni Loretta Goggi. Un traguardo anagrafico significativo anche perché unito ai 60 anni di carriera. Lei è una grande icona della tv italiana, un’artista a tutto tondo, amata da tutti e apprezzata per la sua simpatia e comicità. Volto noto di Raiuno, dove da alcuni anni è nella giuria del programma televisivo “Tale e quale show”  non smette di stupire e soprattutto non ha intenzione di fermarsi. Infatti in una recente intervista ha annunciato di stare scrivendo un libro, per parlare di donne come lei e della sua età.

primo piano di loretta goggi

Loretta Goggi, imitatrice di Mina e non solo: la sua carriera

Romana, Loretta Goggi, esordisce nel mondo dello spettacolo come attrice. Aveva 10 anni quando i genitori le fecero fare un provino per lo sceneggiato di Anton Giulio Majano “Sotto processo” con Ilaria Occhini e Alberto Lupo. E lì ottenne la parte. Negli anni Sessanta ha preso parte ad altri sceneggiati televisivi e nel 1969 alla trasposizione del romanzo “La freccia nera”. Dopo la tv come attrice, Loretta Goggi diventa un volto amato del varietà. Gli anni Settanta sono quelli del sodalizio artistico con Alighiero Noschese in “Formula 2”. E poi “Fantastico” con Beppe Grillo ed Heather Parisi. Ma è anche cantante: come dimenticare la sua grande hit “Maledetta primavera”.

locandina maledetta primavera
“loretta goggi” by Lollodj is licensed under CC BY-NC-SA 2.0

Negli anni Ottanta è la protagonista di molte trasmissioni: da “Hello Goggi”, a “Loretta Goggi in quiz” e poi conduce anche il Festival di Sanremo. Ma non abbandona neanche il cinema: nel 2012 è nel film “Pazze di me”, nella fiction “Un’altra vita” e in “Sorelle”. Negli ultimi anni dalla prima edizione è giudice della trasmissione di Carlo Conti. Dove si diverte e fa divertire il pubblico.

La grande storia d’amore con Gianni Brezza

Negli anni Settanta con il suo trasferimento per motivi di lavoro a Milano continua la carriera dell’artista in tv. Ma sono anche gli anni in cui conosce il ballerino e coreografo Gianni Brezza. Dall’amicizia al grande amore: diventerà il suo compagno e si sposeranno solo nel 2008, dopo 29 anni di convivenza. La loro è stata una grande storia d’amore: Brezza per Loretta Goggi è stato manager, coreografo e regista fino alla sua scomparsa.

Gli impegni al cinema degli ultimi anni e il ruolo delle donne

Non solo tv, però, nel futuro di Loretta Goggi. Nei giorni scorsi ha preso parte alla presentazione del film “Burraco fatale”, commedia di Giuliana Gamba in cui interpreta una tonica e pettegola suocera. “Io figli non ne ho avuti – ha detto all’Ansa -, ma qui mi confronto con una nuora (Caterina Guzzanti) ed è diverso. A una nuora puoi anche dire di aver tradito tuo marito, ma se sei una madre devi fare la madre, non l’amica, devi dare l’esempio”.

loretta goggi negli studi televisivi
“4° giornata del Roma fiction festival” by myalexis is licensed under CC BY 2.0

E poi la sua testimonianza come donna impegnata. “Se penso al mio percorso, devo dire che ho cominciato da subito a battermi per il femminismo – rileva -. Sul piano professionale noi donne abbiamo fatto tanti passi avanti, almeno in tv. Penso a Milly Carlucci e Mara Venier, ma rispetto al femminismo che io ricordo c’è stato anche qualche passo indietro. Vedo tante ragazze oggi che affrontano il mondo dello spettacolo basandosi ancora sulla gioventù e sulla bellezza, entrambe cose passeggere. Puntare tutto sull’aspetto fisico per me è deleterio perché il fisico ha una scadenza come i prodotti del supermercato”.

Loretta Goggi, le 70 candeline di una grande artista italiana ultima modifica: 2020-09-29T15:00:43+02:00 da Federica Puglisi

Commenti