notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Apri il mio cuore e vedrai inciso al suo interno, “Italia”. Questo aforisma, attribuito al poeta inglese Robert Browning (1812-1899), può essere un esempio di ciò che si prova quando si visita per la prima volta il nostro Paese e, come un colpo di fulmine, si viene stregati dalle sue bellezze. Il fascino del bel paese è innegabile. Per questo motivo non bisogna sorprendersi nell’apprendere che molti neosposi vorrebbero trascorrere la propria luna di miele in Italia. Prova di ciò è la classifica delle destinazioni più popolari per i viaggi di nozze su Pinterest stilata dal tour operator britannico Kuoni.

Viaggi di nozze in Italia - Venezia vista dall'alto
Foto: © canmandawe – Unsplash.

Scandagliando il social fotografico, Kuoni ha trovato quindi le destinazioni con più bacheche a tema “honey moon”. Al primo posto si trova Bali, in Indonesia, con 998 bacheche. L’Italia la segue con 997 bacheche. Le isole Hawaii (Stati Uniti) si piazzano terze con 992 bacheche dedicate alla luna di miele. Le città italiane più presenti nelle immagini delle bacheche Pinterest sono Capri, Sorrento, (ma anche un po’ tutte le zone della Costiera Amalfitana). Non mancano però altri classici come la sempre eterna Roma, la romanticissima Venezia e Firenze, la città d’arte per eccellenza.

TOP 20 destinazioni più ambite su Pinterest

Oltre alle già citate Bali, Italia e Hawaii, nella top 20 delle mete più desiderate per la luna di miele stilata da Kuoni si trovano anche le Maldive (981 bacheche), l’Irlanda (980 bacheche), la Thailandia (980 bacheche), il Messico (949 bacheche), la Grecia (757 bacheche), l’India (734 bacheche), la Costa Rica (729 bacheche), il Giappone (717 bacheche), la Giamaica (699 bacheche), la Nuova Zelanda (601 bacheche), la Francia (500 bacheche), l’Islanda (499 bacheche), St. Lucia (477 bacheche), Aruba (442 bacheche), le Bahamas (417 bacheche), la Spagna (415 bacheche) e, infine, le isole Fijii (408 bacheche).

Luna di miele in Italia - Tempio Pura Ulun Danu Beratan di Bali
Foto: © Sebastian Pena Lambarri – Unsplash.

Luna di miele in Italia: quando sarà di nuovo possibile viaggiare?

Trascorrere la propria luna di miele in Italia è un sogno di molti neosposi, soprattutto d’oltreoceano. Purtroppo la grave crisi sanitaria causata dal Covid-19 ha di fatto bloccato il mondo, costringendo molte coppie a rimandare il giorno delle proprie nozze. Con le nozze, anche molti viaggi sono stati annullati e ciò ha creato una grave crisi per molte agenzie del settore, che hanno dovuto chiudere. In piena seconda ondata e con la paura di una terza già a febbraio, è prevedibile che anche nei prossimi mesi di turisti in Italia se ne vedano pochi. L’unica speranza è l’arrivo di un vaccino efficace (Pfizer, Moderna o AstraZeneca) che possa mettere la parola fine all’incubo coronavirus, che ci affligge da mesi.

È comunque probabile che molte coppie nostrane, le quali hanno deciso di non rinviare le nozze, organizzino la loro luna di miele in Italia (DPCM permettendo). In questo modo, oltre a riscoprire le meraviglie che da sempre il bel Paese ci offre, sarà possibile riattivare la macchina dell’economia e supportare i vari albergatori, ristoratori e tour operator locali.

Luna di miele in Italia: il bel Paese secondo tra le mete più amate ultima modifica: 2020-12-02T15:00:27+01:00 da Antonello Ciccarello

Commenti