notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Santa Claus is not coming to town. Con l’arrivo del mese di novembre il periodo natalizio è ormai alle porte, ma quest’anno purtroppo la tradizionale allegria e spensieratezza tipica del Natale sarà sostituita da una più cupa tristezza. L’emergenza Covid-19 ha cambiato le nostre abitudini e, purtroppo, continuerà a farlo ancora per un lungo periodo. Con il nuovo DPCM del 3 novembre, il governo ha diviso l’Italia in tre zone (gialla, arancione e rossa) e ha disposto forti restrizioni, come la chiusura di ristoranti e bar, il coprifuoco dalle 22 alle 5 e ha vietato l’organizzazione di fiere e congressi. Questo tipo di provvedimenti ha quindi colpito anche le tradizionali attività a tema natalizio, che hanno luogo solitamente tra fine novembre e inizio dicembre. Nelle scorse settimane sono stati molti i mercatini di Natale annullati, ma adesso lo stop a questi eventi è stato ufficializzato in tutta Italia.

Maggiori eventi annullati in Italia

Il Marché Vert Noël di Aosta, sito nell’area archeologica del teatro romano, quest’anno non si terrà. Tuttavia è possibile che venga organizzato un evento alternativo, a seconda delle disposizioni che darà il governo dal 3 dicembre (scadenza dell’attuale DPCM). In Trentino Alto Adige, il governatore Arno Kompatscher ha dichiarato che tutti gli eventi a tema natalizio della regione vengano cancellati per garantire maggiore sicurezza contro i possibili contagi da coronavirus. A Trento e Bolzano, i mercatini di Natale annullati costituiranno un enorme danno economico. Sono infatti a migliaia i turisti che ogni anno si recano nelle due città per ammirare le varie casette in legno sparse per la città e fare i loro acquisti. Anche Verona, la città di Romeo e Giulietta, ha dovuto dare lo stop ai suggestivi mercatini di piazza dei Signori. A darne notizia è stato il sindaco Federico Sboarina, preoccupato per l’aggravarsi dei contagi da Covid-19.

Mercatini di Natale annullati - mercatino a Trento
Foto: © Ettorre (Gregorio) – Wikimedia Commons.

Questi sono soltanto alcuni esempi di città in cui sono già state annunciate questo tipo di misure per evitare assembramenti, ma molti altri sindaci hanno già pensato allo stesso tipo di provvedimenti per il periodo natalizio, dal Piemonte fino alla Sicilia. L’idea è quella di scongiurare un secondo lockdown nazionale, come quello annunciato da Emmanuel Macron in Francia nei giorni scorsi.

Mercatini di Natale annullati in Europa

Il Covid 19 non ha messo in crisi soltanto gli eventi natalizi in Italia. Nella lista dei mercatini di Natale annullati nel 2020 sono presenti anche alcuni dei più celebri eventi in terra straniera. Primi fra tutti i marchés de Noël di Strasburgo (Francia). La “capitale del Natale” quest’anno terrà attive solo le illuminazioni e le animazioni, mentre dovrà rinunciare ai tradizionali chalet. Norimberga e Colonia (Germania) hanno annunciato lo stop agli eventi a causa del coronavirus. Come per Strasburgo, si tratta di un duro colpo per l’economia, in quanto le due città tedesche attirano milioni di visitatori durante questo periodo. Anche Locarno (Svizzera) ha dovuto abbandonare l’idea dei mercatini in Città Vecchia per evitare che la curva dei contagi continui a crescere. Infine il villaggio di Natale di Rovaniemi (Finlandia), ha visto un crollo dei visitatori (78% in meno rispetto all’anno precedente) a causa del Covid 19.

Mercatini di Natale annullati - Pan d'epice mercatini Strasburgo
Foto: © Rama – Wikimedia Commons.

L’umanità sta vivendo un anno terribile, segnato da un pericoloso nemico invisibile che ogni giorno miete sempre più vittime. Bisogna fare il necessario ed evitare assembramenti per fare in modo che la situazione non diventi sempre più drammatica e insostenibile. È quindi probabile che il governo vari nuove misure d’emergenza per scongiurare un nuovo lockdown generale in Italia. Anche se il Natale 2020 non sarà lo stesso degli altri anni, magari lontano dai propri cari, è necessario tutelare la sicurezza e la salute di ognuno, sperando che il Covid-19 diventi presto un tragico ricordo.

Mercatini di Natale annullati: in arrivo un “grey Christmas” ultima modifica: 2020-11-09T09:00:00+01:00 da Antonello Ciccarello

Commenti