notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Sul sito della Zecca, la moneta che celebra la Nutella è sbarcata il 26 gennaio. Ventiquattro ore dopo era già sold-out, a dispetto del prezzo (125 euro per il trittico). Non tutto è perduto, però: chi vuole accaparrarsela può aspettare il restock (il prossimo 5 febbraio, giorno del World Nutella Day) oppure recarsi nei punti vendita del Poligrafico.

moneta che celebra la Nutella
Ph. ebay

Com’è nata la moneta che celebra la Nutella

Nei giorni scorsi, la Zecca dello Stato ha coniato la sua collezione numismatica. Monete celebrative delle eccellenze gastronomiche italiane (dal cannolo siciliano al tortellino), degli uomini che hanno fatto grande il Paese (da Dante a Caravaggio), dei professionisti della sanità impegnati contro il Covid. Ora, ecco la moneta che celebra la Nutella. Per la verità le monete sono tre, una per ciascun colore della bandiera italiana e tutte da 5 euro. Sono realizzate in argento in una tiratura da 10mila pezzi ciascuna, con due esemplari consegnati al Ministero dell’Economia e delle Finanze per documentazione e per la partecipazione a mostre e convegni. Su eBay già se ne trovano a decine (a prezzi record). Parte delle “Eccellenze Italiane”, la moneta che celebra la Nutella porta la firma di Annalisa Masini e presenta al centro l’iconico vasetto con la scritta “Repubblica Italiana”. Sul retro è riportata invece l’immagine dello stabilimento di Alba, il più grande che la Ferrero possiede in Italia.

moneta che celebra la Nutella - ingredienti per preparare la nutella

La storia della Nutella

L’antenato della Nutella nacque dopo la II Guerra Mondiale, quando il cacao lo si trovava difficilmente e Ferrero – dal suo piccolo paesino piemontese – riuscì a creare una pasta dolce a base di nocciole, zucchero e un pizzico di cacao. Era il Giandujot, e aveva la forma di un panetto. Nel 1951 fu introdotto il vasetto e la crema, ora più facile da spalmare, prese il nome di SuperCrema. Bisognerà attendere però il 1964 per la Nutella vera e propria, e il 1965 per la creazione dell’iconico vaso. Dall’Italia, quella straordinaria crema dolce raggiunse l’Europa e poi il resto del mondo, conquistando adulti e piccini. Negli anni successivi fu un crescendo di successi, fino all’istituzione il 5 febbraio del 2007 del primo World Nutella Day e l’apertura – nel 2017 – del primo ristorante Nutella a Chicago.

Zecca, la moneta dedicata a Dante
Tra le monete della collezione quella dedicata a Dante nei 700 anni dalla morte

Non solo la moneta che celebra la Nutella: tutte le novità della Zecca

La Nutella non è l’unica eccellenza italiana celebrata dalla Zecca. Nel 2021 è stata emessa una collezione di monete che celebrano eventi, tipicità e personalità. C’è la serie “Imperatori romani” e c’è la moneta che celebra i 450 anni dalla nascita di Caravaggio, la serie per il 700° anniversario della morte di Dante e le monete che omaggiano le professioni sanitarie. E poi Ennio Morricone, il Lambrusco e i tortellini, il Passito e il cannolo siciliano. Monete da collezionare, per collezionisti esperti e per chi vuole avvicinarsi per la prima volta alla numismatica.

La moneta che celebra la Nutella è già sold-out ultima modifica: 2021-01-29T14:00:00+01:00 da Laura Alberti

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x