Sul finire della Val Camonica, l’Oglio si incunea tra le montagne e lascia le sue acque distendersi prima di riprendere il suo cammino: ecco il Lago d’Iseo chiamato anche Sebino, uno dei maggiori d’Italia. Nel bel mezzo del suo bacino si trova Monte Isola che sembra spuntare dal lago con i suoi fianchi verdeggianti su cui sono adagiati piccoli borghi.

L’isola nel lago…

Quando si parla di isole e si pensa alla loro natura, nella mente risuona inevitabilmente il profumo del mare e il movimento delle sue onde. Spesso si sogna di stare su un’isola sperduta chissà dove e godersi il silenzio circondati dal blu delle acque. Acque chiare e cristalline che lasciano penetrare lo sguardo fino in fondo. Esistono però isole che non si trovano nel mare ma racchiuse in un lago.

Monte Isola - panorama (foto wikipedia)
Monte Isola – panorama (foto wikipedia)

Nella parte Nord della penisola italiana, nel Lago Maggiore si trovano le Isole Borromee, forse tra le più note; nel Lago d’Iseo, invece, in Lombardia, ecco spuntate Monte Isola. Il nome richiama chiaramente la sua condizione di ‘isola’ e ne evoca l’altitudine: una montagna che spunta dal lago. Ed ecco apparire un paesaggio fantastico, lontano dal mare e nel cuore di uno scenario paesaggistico assai suggestivo. In breve tempo qui si può passare dalle ‘rive’ alla ‘montagna’.

Dalla costa alla montagna

L’isola, situata nel Lago d’Iseo, in provincia di Brescia, è la più grande fra le isole lacustri italiane e l’unica ad essere comune autonomo: Monte Isola o Montisola. È anche la più abitata con una popolazione che supera i 1700 abitanti. Inoltre, fra le isole lacustri europee, pur non essendo la più estesa è di certo la più importante in termini di altezza: il punto più elevato raggiunge i 600 metri sul livello del mare.

Monte Isola - Siviano (foto wikipedia)
Monte Isola – Siviano (foto wikipedia)

Sulla sommità della montagna si trova il Santuario della Madonna della Ceriola. Fino al 1928, l’isola era amministrata da due diversi comuni: Siviano e Peschiera Maraglio. L’anno seguente si unirono e formarono il nuovo comune di Monte Isola o anche Montisola. A Sud e a Nord, si trovano due isolotti: quelli di San Paolo e quello di Loreto, formando con la ben più grande Monte Isola, un piccolo arcipelago custodito nelle acque del Sebino.

Monte Isola

Il Comune di Monte Isola abbraccia la superficie territoriale di tutta l’isola. Ne fanno parte anche le due piccole isole di Loreto e di San Pietro. Diversi sono i centri abitati che si sono sviluppati nel tempo ognuno con la sua storia. Sulle sponde del Lago d’Iseo trovano spazio alcuni abitati con il loro porticciolo che permettono il collegamento con la terraferma sulle rive bresciane e bergamasche. In particolare Peschiera Maraglio è collegata con Sulzano mentre Carzano con Sale Marasino.

Monte Isola - panorama (foto wikipedia)
Monte Isola – panorama (foto wikipedia)

Prossimi alla costa sono anche Sensole e il Porto di Siviano. L’isola, tuttavia si inerpica rapidamente verso l’alto, ed ecco in zona collinare, dolcemente adagiati sui fianchi dell’isola: Siviano e Menzino. E risalendo ancora, nelle zone più elevate, si incontrano altri graziosi abitati come Masse, Senzano e Cure. Quest’ultima, in particolare, è la più vicina al Santuario della Madonna della Ceriola.

Giuseppe Conte

Autore: Giuseppe Conte

Sono io quando scrivo e a volte lo faccio in rima! Amo la mia famiglia, gli amici veri, i libri e la mia terra. Adoro riscoprire le piccole storie, e cerco di rendere vitali – almeno ‘nero su bianco’ – tradizioni esanime o talvolta completamente perdute. Mi piace cucinare e spesso delle mie ricette ne faccio un articolo. Se volete contattarmi: giuseppe2021@yahoo.it

Nel mezzo del Lago d’Iseo: alla scoperta di Monte Isola ultima modifica: 2019-03-06T09:00:29+01:00 da Giuseppe Conte

Commenti