notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Un simpatico scioglilingua recita così: trentatré trentini entrarono a Trento tutti e trentatré trotterellando. Questa favolosa città alle pendici delle Dolomiti ospita uno dei musei più interessanti di tutto il Trentino-Alto Adige. Seguendo il fiume Adige si arriva facilmente dalla periferia al centro della città, e pur non essendo esperti della zona non potrete non notare un edificio con caratteristiche veramente uniche e particolari. Stiamo parlando del Muse di Trento.

Cultura e scienza al Muse di Trento

Minimizzare parlando di museo sarebbe a dir poco ingeneroso, il Muse è più di ogni altra cosa un luogo di cultura e scienza. L’edificio stesso rappresenta una meraviglia dell’ingegneria che si espande su 6 piani stracolmi di scienza, che lo incoronano, senza dubbio, come uno dei musei più interessanti d’Italia. Facilmente raggiungibile a piedi, se ci si trova in centro città o in pochi minuti d’auto, il Muse è una meraviglia dell’ingegneria.

interno del muse di trento
Matteo De Stefano/MUSE Questa immagine è stata caricata dal MUSE – Museo delle Scienze di Trento in collaborazione con Wikimedia Italia. – MUSE – CC BY-SA 3.0

L’edificio è già di per sé un vero e proprio capolavoro. Le forme sono studiate per massimizzare l’efficienza energetica, le pareti in vetro per ottimizzare l’illuminazione e il riscaldamento e la suddivisione in piani per facilitare al massimo la panoramica e la visita del museo. Non c’è modo migliore per capire di cosa si tratta se non visitandolo. Animali di oggi e di ieri. Scienza e tecnica sembrano fondersi fino a raggiungere una vera simbiosi.

La Sierra Tropicale

Ciliegina sulla torta è l’interessantissima serra tropicale. Questa meravigliosa serra, situata nel piano più basso della struttura, ha al suo interno una varietà di piante e animali tropicali di tutto rispetto. La temperatura è oltre i trenta gradi e l’umidità sfiora il 100%.

muse di trento - toro imbalsamato
“Muse 3” by Immagini 2&3D is licensed under CC BY-NC-SA 2.0 

Appena entrati al museo vi renderete subito conto della particolarità del luogo quando noterete decine di animali imbalsamati penzolare giù dal tetto. Che sia l’enorme alce a catturare la vostra attenzione o la piccola lepre, vi garantiamo che passerete parecchio tempo con il naso per aria. Dalla fauna alla scienza il passo è breve, anzi brevissimo. Da un piano all’altro lo scenario cambia radicalmente, e in men che non si dica vi troverete circondati da riproduzioni di invenzioni passate alla storia. Su ogni piano c’è un mondo da scoprire. Un doveroso suggerimento: portate la fotocamera.

Il Muse e Trento

Se il Muse vi ha affascinato, Trento vi incanterà. La parola che meglio la descrive è sicuramente ‘splendida’. Lo scenario è quello tipico delle città dolomitiche, dove una cornice fatta da alberi maestosi e montagne rocciose racchiude un centro storico bellissimo. Gli abitanti sono molto accoglienti e super organizzati. Non sarà difficile trovare un hotel o un B&B economico a pochi passi dal centro storico.

muse di trento - paesaggio con lago e Dolomiti

Le Dolomiti

Se i sogni fossero realtà sarebbero sicuramente ambientati sulle Dolomiti. Viste mozzafiato, scenari da cartolina e innumerevoli attrazioni per gli amanti della montagna. Per chi ama sciare, la meravigliosa Cortina D’Ampezzo e la lussureggiante Madonna di Campiglio sono un must.

Muse di Trento: il museo di cultura e scienza nelle Dolomiti ultima modifica: 2020-02-18T09:00:00+01:00 da Dalia Grasso

Commenti