notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Pasqua in rosso come Natale, questo sembra essere l’orientamento del governo nazionale per quanto riguarda le restrizioni anti-Covid per le prossime festività pasquali. Le nuove misure per il contrasto al contagio da Covid saranno decise e annunciate con anticipo rispetto alla loro entrata in vigore. Lo ribadiscono fonti di governo, secondo le quali è dunque assai difficile che eventuali decisioni adottate in Consiglio dei ministri domani, venerdì, si applichino già per il prossimo weekend.

pasqua rosso come natale - tavolo del parlamento

Una ipotesi sul tavolo è inoltre che le misure non vengano più adottate attraverso un Dpcm ma con un provvedimento di legge, che potrebbe essere un decreto o un disegno di legge. Normativa da approvare con corsia preferenziale e tempi brevissimi in Parlamento, per garantire un pieno coinvolgimento delle Camere. La principale novità dovrebbe essere il parametro per l’ingresso automatico in zona rossa delle Regioni che superano i 250 contagi ogni 100mila abitanti. E dovrebbe arrivare anche la proroga del divieto di spostamento tra Regioni, ad oggi in vigore fino al 27 marzo.

Pasqua in rosso come Natale


A tale proposito potrebbe essere convocata al più presto una nuova cabina di regia del premier Mario Draghi con i ministri e gli esperti. La consapevolezza emersa è che i dati del contagio sono preoccupanti e in peggioramento. Per frenare la curva il governo starebbe vagliando le opzioni indicate dal Comitato tecnico scientifico, a partire da un inasprimento delle misure nei weekend.

il governo draghi
Il governo Draghi

Si pensa ad una stretta, in particolare nel fine settimana di Pasqua ma non tutti sono d’accordo. La situazione peggiora e le misure da zona gialla faticano a contenere la crescita dei contagi causati dalle varianti del Covid. E’ inoltre probabile che vengano fissate limitazioni in tutta Italia da zona rossa per il weekend di Pasqua. Ma tra i ministri c’è chi, a partire da Roberto Speranza, spinge per rafforzare le chiusure da subito in tutto il territorio nazionale, non solo nei fine settimana. 

Pasqua in rosso come Natale: non tutti sono d’accordo

“I nostri scienziati ci chiedono di assumere misure più rigorose e credo che sia giusto. Abbiamo di fronte a noi settimane non semplici – ha ribadito il ministro della Salute – Ma anche la fiducia di vaccini che finalmente sono disponibili. Stiamo per superare la soglia di 6 milioni di somministrazioni effettuate”.

vaccini pasqua rosso come natale

E al contrario c’è chi non vorrebbe penalizzare ancora ristoranti e negozi, neanche nei weekend. I partiti di maggioranza e minoranza su questo punto ancora non trovano la quadra. Serve, dunque, un supplemento di riflessione: si valuteranno i nuovi dati e ci si tornerà a confrontare nelle prossime ore con le Regioni. Poi Draghi riunirà il Consiglio dei ministri per decidere come procedere.

I dati di oggi

Intanto, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute oggi si registrano nuovi casi positivi 25.673 (ieri  22.409). I nuovi decessi sono 373 (ieri 332). I dimessi guariti di oggi sono 15mila (ieri 13.752); complessivamente i nuovi casi positivi sono 497. 350 (ieri 487.074). I tamponi effettuati sono 372.217, i ricoverati in terapia intensiva sono 2.859 mentre rimangono in isolamento domiciliare 471.244 persone contagiate dal Coronavirus.

Nuove misure anti-Covid: Pasqua in rosso come Natale? ultima modifica: 2021-03-11T17:34:26+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x