notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Papa Giovanni Paolo I, venerabile servo di Dio sarà beato. È stato lo stesso Papa Francesco ad autorizzare la Congregazione per le Cause dei santi a promulgare il decreto riguardante il miracolo attribuito proprio all’intercessione di Papa Luciani. Albino Luciani, dunque, salirà presto agli onori degli altari: per la cerimonia di  beatificazione si attende soltanto di conoscere la data che sarà fissata da Papa Bergoglio. Intanto la comunità di Canale d’Agordo nel bellunese, paese natìo di Albino Luciani, accoglie con grande soddisfazione ed esultanza la grande notizia. Inoltre la Fondazione Papa Luciani sta preparando la casa natale del pontefice beato in modo che sia visitabile dai fedeli. L’ultimo dei pontefici italiani del Novecento, è rimasto alla storia perché il suo è stato uno dei pontificati più brevi, durato solo 33 giorni.

canale d'agordo belluno
Canale d’Agordo (Foto Wikipedia – Zavijavah CCBY-SA3.0)

Il miracolo

Il miracolo attribuito a Papa Luciani riguarda la guarigione avvenuta il 23 luglio 2011 a Buenos Aires, di una bambina undicenne affetta da “grave encefalopatia infiammatoria acuta, stato di male epilettico refrattario maligno, shock settico”. La bambina era in pratica in fin di vita: il quadro clinico era gravissimo, caratterizzato da numerose crisi quotidiane e da una broncopolmonite molto preoccupante. Dalle notizie e dalle testimonianze raccolte dalla Congregazione per le Cause dei santi sembra che ad invocare il miracolo, tramite l’intercessione di Papa Luciani, sia stato il parroco della parrocchia del quartiere dove risiedeva la bambina ammalata.

Papa Giovanni Paolo I sarà beato

Albino Luciani nasce il 17 ottobre 1912 a Forno di Canale (oggi Canale d’Agordo), in provincia di Belluno. Conclude la sua vita terrena il 28 settembre 1978 in Vaticano dopo aver governato per soli 33 giorni sulla cattedra di Pietro. Figlio di un operaio socialista lavora a lungo da emigrante in Svizzera. Riceve l’ordinazione presbiterale nel 1935 e nel 1958 è nominato vescovo di Vittorio Veneto. Partecipa ai lavori del Concilio Vaticano II, il grande concilio che rappresenta una pietra miliare nella storia della Chiesa moderna. Paolo VI alla fine del 1969 lo nomina patriarca di Venezia e nel marzo 1973 lo crea cardinale.

papa giovanni paolo I beato
Albino Luciani viene creato cardinale da Papa Paolo VI (Commons Wikimedia – Pubblico dominio)

Sul suo stemma episcopale è impressa la parola “humilitas” (umiltà). Non solo una parola ma una filosofia di vita: infatti è un pastore che vive con sobrietà e modestia e che è sempre vicino ai poveri e agli operai. Il 26 agosto del 1978 muore Papa Paolo IV e a succedergli è proprio lui: Albino Luciani, eletto dopo solo un giorno di conclave. La fumata bianca che si leva dalla Cappella Sistina fa esultare il mondo cattolico che saluta il nuovo vicario di Cristo in terra. Ma, dopo poco più di un mese, la Chiesa mondiale si ritrova a celebrare un grande lutto. Giovanni Paolo I viene ritrovato senza vita la mattina del 29 settembre 1978 in una delle sue stanze nel palazzo apostolico in Vaticano. Solo 33 giorni ma sono bastati per fare del papa dell’umiltà un uomo di Dio, in odore di santità.

(Fonte fotografia in evidenza: Pagina Facebook, Albino Luciani – PAPA Giovanni Paolo I – Le Sue Parole)

Papa Giovanni Paolo I sarà beato: ha guarito una bambina argentina ultima modifica: 2021-10-13T17:43:25+02:00 da Maria Scaramuzzino

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x