Rat-Man, il geniale e divertentissimo fumetto realizzato da Leo Ortolani compie 25 anni (dalla prima pubblicazione su Panini Comics). Per celebrare questo importante traguardo Panini Comics ha organizzato una grande festa, che si terrà il 2 aprile alle 17.30 al Bper Banca Forum Monzani di Modena. Nel corso dell’evento si ripercorrerà la storia editoriale di uno degli “eroi” dei fumetti più amati d’Italia, con diverse sorprese. Saranno inoltre presenti vari personaggi che hanno fatto di Rat-Man un successo e, naturalmente, la matita che ha ideato l’amatissimo eroe e tutto il suo universo, ovvero Leo Ortolani.

25 anni di Rat-Man: caratterizzazione di un eroe “imbranato”

«Fletto i muscoli e sono nel vuoto» (Rat-Man)

Il personaggio di Rat-Man nasce nel giugno del 1989 come parodia dei supereroi dei fumetti statunitensi, di cui Leo Ortolani è un grande fan. Il suo nome è infatti un chiaro riferimento a “Batman”. Nei primi numeri anche l’alter ego di Rat-Man (Deboroh La Roccia) è un miliardario orfano che si traveste da supereroe per combattere il crimine. Negli anni seguenti la caratterizzazione del personaggio prende poi una strada propria. In effetti le ambientazioni e le storie sono ispirate più ai fumetti di casa Marvel, come ad esempio Spiderman. Al contrario di Batman o dell’uomo ragno però, Rat-Man non è né atletico, né muscoloso, né intelligente. Tuttavia, nonostante le varie disavventure, l’eroe, insieme al suo fido orsetto di pezza “Piccettino”, riesce a uscire (quasi sempre) bene dalle tutte le situazioni.

Inoltre come spesso accade con gli eroi di fumetti, Rat-Man ha anche avuto una sua serie animata. Questa, composta da 52 episodi, è andata in onda su RAI 2 dal 2005 al 2006 (interrotta dopo solo 28 episodi per il mediocre riscontro da parte del pubblico).

La parodia come arma vincente

Rat-Man: «Qual è stata l’ultima cosa che hai letto?»

Gessica Lòvebol: «Portata massima 4 persone».

Rat-Man: «Ma dai! L’ho letto anch’io!».

È innegabile che l’elemento parodico ha reso Rat-Man un fumetto di successo. Leo Ortolani, con la sua comicità dissacrante, i suoi personaggi ben caratterizzati e la narrazione sempre intelligente e intrigante, è riuscito negli anni a far appassionare lettori di tutte le età. Le battute di Rat-Man colpiscono perché sempre inaspettate e geniali, grazie allo stile comico unico del suo autore. La storia editoriale di Rat-Man (la principale) si è conclusa nel 2017, con grande tristezza da parte dei fan. Tuttavia, nel corso di questi 25 anni, l’eroe è stato protagonista di albi-parodia come Star Rats (Star Wars), 299+1 (300), Il Signore dei Ratti (Il Signore degli Anelli), Avarat (Avatar), Matrix, gli Avengers e tanti altri. Fortunatamente il supereroe di Ortolani continua ed essere presente in edicola grazie alle ristampe delle sue storie.

Rat-Man - Copertina Rat-Man Gigante Avengers
Foto: © Ratman.org (pagina ufficiale Facebook)

Rat-Man è una perla rara nel panorama fumettistico italiano, un must have per tutti gli amanti del fumetto (a tema supereroistico o meno). Per poter partecipare all’evento di Modena e scoprire di più sul personaggio e su Leo Ortolani è richiesta la prenotazione obbligatoria sul sito ufficiale del BPER Banca Forum Monzani. L’ingresso è gratuito e, per accedere, è richiesta mascherina e green pass. A chiusura delle celebrazioni per i 25 anni di Rat-Man, Leo Ortolani ringrazierà fan firmando le loro copie dei fumetti.

Foto in evidenza: © Leo Ortolani.

Rat-Man compie 25 anni: evento a Modena con Leo Ortolani ultima modifica: 2022-03-30T09:00:00+02:00 da Antonello Ciccarello

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x