notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

L’11 dicembre, Gianni Morandi compie 77 anni. Un traguardo raggiunto a suon di note, con lo stesso spirito di quando – poco più che maggiorenne – raggiungeva la fama con la sua “Andavo a cent’allora”. Da allora sono passati milioni di dischi (oltre 50), ruoli al cinema e in TV, due edizioni da conduttore a Sanremo, la presidenza onoraria del Bologna Calcio e centinaia di post virali.

Gianni Morandi - Gianni Morandi parteciperà al Festival di Sanremo 2022
Gianni Morandi parteciperà al Festival di Sanremo 2022 – Foto tratta dalla pagina Instagram di Gianni Morandi

Gianni Morandi, una carriera straordinaria

Colonna portante della musica leggera italiana, Gianni Morandi parteciperà al Festival di Sanremo 2022. “Sono molto felice di tornare in gara al Festival di Sanremo. Canterò una canzone scritta per l’occasione da Lorenzo Jovanotti. Il suo entusiasmo, la sua generosità, la sua allegria e la sua amicizia, mi hanno contagiato e convinto a proporre la mia partecipazione” ha dichiarato. Lui che, il Festival, lo ha condotto nel 2011 e nel 2012. Nato da un’umile famiglia del bolognese, esordisce nella musica con la hit “Andavo a cent’allora” seguita dopo pochi mesi da “Fatti mandare dalla mamma a prendere il latte“. Nel 1964 vince Il Cantagiro con “In ginocchio da te”, con “Se non avessi più te” domina le classifiche. E il suo successo è talmente ampio da ispirare i cosiddetti “musicarelli“, film ispirati ai suoi brani più noti. Nel 1966 conosce Laura Efrikian, partecipa per la prima volta a Canzonissima e incide la canzone di protesta “C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones“. Nel 1970 arriva ottavo all’Eurovision Song Contest con “Occhi di ragazza”.

Gianni Morandi - Gianni Morandi al Festival di Sanremo 1972
Gianni Morandi al Festival di Sanremo 1972 – Foto tratta da Wikimedia Commons (Unkown author – Public Domain)

Gli anni Novanta sono gli anni di “Banane e lampone”, dei concerti dell’autobus, della trasmissione Rai “C’era un ragazzo”. Seguono film e trasmissioni, nuovi album e infinite iniziative solidali. Fino ad oggi, coi suoi sodalizi musicali sorprendenti (vedi alla voce “Volare”, con Fabio Rovazzi) e con account social tra i più seguiti d’Italia. Il tutto, a fianco della sua amatissima Anna Dan, sposata in seconde nozze nel 2004. Con intramezzi sportivi, a cominciare dalle dieci maratone e le quarantuno mezze maratone.

Un artista dal cuore grande

Prima che un artista, Gianni Morandi è un uomo dal cuore grande. Ha fondato la Nazionale italiana cantanti, le cui partite vengono giocate con finalità puramente benefiche. Ha partecipato all’incisione del brano “Domani 21/04.2009” per sostenere la popolazione colpita dal terremoto dell’Aquila, e al concerto Emilia live per le vittime del terremoto dell’Emilia. Durante la pandemia, ha inciso il singolo “Ma il cielo è sempre blu (Italian Stars 4 Life)” insieme ad altri artisti, per raccogliere fondi per contrastare il Coronavirus.

Gianni Morandi - Gianni Morandi all'Arena di Verona
Gianni Morandi all’Arena di Verona – Foto tratta dalla pagina Instagram di Gianni Morandi

Non ha mai scordato da dove è partito, Gianni Morandi. E resta sempre quel ragazzo alto e scanzonato che, a 18 anni, cantava “Fatti mandare dalla mamma a prendere il latte”. Il suo sorriso non è cambiato, la sua luce negli occhi neppure. Ed è forse per questo, che tutti lo amano.

Foto in evidenza tratta dalla pagina Instagram di Gianni Morandi

Tanti auguri Gianni Morandi, eterno ragazzo della musica italiana ultima modifica: 2021-12-11T09:00:00+01:00 da Laura Alberti

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x