notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Le agenzie internazionali sui farmaci hanno stilato un documento che risponde ad ogni quesito sui vaccini creati per debellare la pandemia. Sono sicuri i vaccini anti-Covid anche se sviluppati in tempi così rapidi? Quali sono gli effetti collaterali? E i vaccini a Rna modificano i nostri geni? Sono tra le domande più frequenti emerse negli ultimi mesi tra i cittadini.

Vaccinazione anti- Covid quesito

Per aiutare gli operatori sanitari a rispondere, la Coalizione internazionale delle agenzie regolatorie dei farmaci (Imcra) e l‘Agenzia europea del farmaco (Ema) hanno preparato un documento con domande e risposte su tutti i punti. Intanto il virus continua a circolare in tutta Italia. Oggi nel nostro Paese si registrano 13.571 nuovi casi positivi (ieri 10.497) mentre i nuovi decessi sono 524 (ieri 603). I tamponi effettuati sono 279.762 a fronte dei 254.070 di ieri; i dimessi guariti sono 25.015 (ieri 21.428). Complessivamente i casi positivi sono 523.553, 11.971 in meno rispetto a ieri.

Vaccini anti-Covid, una risposta ad ogni quesito

 “Molti cittadini vogliono più informazioni sui vaccini. Abbiamo preparato questo documento per aiutare gli operatori sanitari a rassicurare la gente”. Così Emer Cooke, direttrice dell’Icmra e dell’Ema che aggiunge: “Sugli effetti collaterali, il documento precisa che i partecipanti alla sperimentazione vengono seguiti per almeno 1-2 mesi dopo l’ultima dose”.

quesito medico

Infatti questo di solito è il periodo in cui si manifestano le reazioni. Ci sarà un follow up di 6 mesi per chi ha partecipato alle prime fasi di sperimentazione clinica di ogni vaccino. Per molti altri partecipanti il controllo durerà un anno, per valutare la durata della protezione e la sicurezza di lungo periodo. Verrà fatta inoltre una lista degli eventi avversi di particolare interesse.

Monitoraggio speciale per alcune categorie di persone

L’uso diffuso dei vaccini anti-Covid anche negli anziani, scrive l’Icmra, “potrà vedere molte morti e malattie gravi non collegate al vaccino, ma avvenute in coincidenza con la somministrazione. Ogni agenzia regolatoria dovrà stabilire se la causa è stata il vaccino”. Ci sarà un monitoraggio di sicurezza speciale per le donne incinte e le persone con pre-esistenti malattie gravi.

catena-una dna

E, ancora per i bambini, gli anziani in relazione all’interazione con altri vaccini. Se i vaccini con mRna possono modificare il Dna, la risposta è no. “L’mRna contenuto nel vaccino non può inserirsi nei geni della persona vaccinata e generalmente si scompone dopo alcune settimane dalla vaccinazione”. Non si sa invece ancora quanto duri la protezione dei vaccini. Dati maggiori dovrebbero aversi nel 2021-2022.

Vaccini anti-Covid, tutte le risposte ad ogni quesito ultima modifica: 2021-01-20T18:22:17+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x