notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Cristina Cassetti, italiana, e virologa del Niaid, l’Istituto di ricerca sulle allergie e le malattie infettive; guidato da Anthony Fauci è molto ottimista.

Cristina Cassetti - immagine di ricercatrice al lavoro

La dottoressa Cassetti si esprime con entusiasmo, poiché non era mai accaduto di avere dati importanti, sull’efficacia di un vaccino dopo appena 10 mesi di sperimentazione.

Cristina Cassetti

Si sbilancia dunque la dottoressa Cristina Cassetti; vicedirettrice della divisione “Microbiology and Infectious Disease” dell’Istituto per le malattie infettive, stretta collaboratrice del dott. Fauci. Per Pfizer, ciò è molto incoraggiante. L’azienda ha già esaminato i primi dati della fase tre; vale a dire la sperimentazione che ha interessato circa 40mila persone. Intanto, anche altre aziende farmaceutiche sono sulla buona strada per arrivare a ottimi risultati a breve. Nonostante ciò la dottoressa Cassetti invita alla prudenza, perché l’effetto del vaccino deve agire anche sulle infezioni asintomatiche. Tuttavia, al momento sono già due i vaccini contro il covid-19, forse autorizzati negli Usa, entro dicembre. Per ora, i dati forniti dalla Pfizer viaggiano sul 90% di efficacia generale. Tuttavia, molti dettagli vanno ancora limati. Inoltre, siamo anche in trepidante attesa a breve; di poter valutare i dati relativi del trial di fase 3 della “Moderna”. Si auspica in risultati altrettanto equivalenti dell’azienda farmaceutica.

Due vaccini a dicembre: ottime notizie dagli USA ultima modifica: 2020-11-15T12:55:31+01:00 da simona aiuti

Commenti