notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Per accelerare ulteriormente la campagna vaccinale in Italia, sono sempre di più le iniziative “fuori contesto” mette a disposizione per tutti coloro che ancora non hanno concluso il ciclo vaccinale. Ora sarà infatti possibile vaccinarsi a Roma con il “Vax&go“, un’opportunità last minute presente all’aeroporto di Fiumicino.

L’inaugurazione del Vax&go a Fiumicino

Con la collaborazione di Ads, Asl Roma 3 e Inmi Lazzaro Spallanzani, il Vax&go è attivo all’interno del Terminal 3 di Fiumicino. Si tratta di un nuovo punto vaccini dedicato ai passeggeri in partenza, arrivo e transito. Un’opportunità anche per gli operatori aeroportuali. All’inaugurazione dell’hub erano presenti il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti; l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato; il direttore dell’Istituto Spallanzani, Francesco Vaia, il presidente, l’a.d. e il chief aviation officer di Adr, Claudio De Vincenti, Marco Troncone e Ivan Bassato.

L’aeroporto di Fiumicino “Leonardo da Vinci” è il primo in Italia a disporre di un punto rapido vaccini all’interno del terminal che si aggiunge all’hub sanitario in funzione dallo scorso 11 febbraio presso il parcheggio Lunga Sosta dello scalo. Secondo gli ultimi dati sono state vaccinate 250mila persone al centro test Covid-19 agli arrivi del Terminal 3, operativo da quasi un anno, e alle strutture di testing ai gate d’imbarco riservate ai passeggeri che viaggiano con voli Covid Tested.

vaccinare l’80% degli italiani entro settembre - dottoressa vaccina paziente

Quando e come vaccinarsi

La nuova struttura Vax&Go è grande circa 150mq ed è stata realizzata presso le partenze del Terminal 3 nell’area sopraelevata, vicino alla farmacia. Sarà in funzione 7 giorni su 7 dalle ore 8.00 alle 20.00. Disporrà sia dei vaccini Pfizer e Moderna, che del monodose a vettore virale Johnson&Johnson. Può accedere chi ha bisogno di effettuare la prima dose, seconda dose o chi desidera vaccinarsi con il monodose Johnson&Johnson.

Anche gli operatori aeroportuali avranno accesso al centro vaccinale nel terminal, così come già possono accedere all’hub vaccinale del lunga sosta. Queste le parole dell’assessore regionale Alessio D’Amato: “Entro la prima settimana di agosto, il 70% della popolazione adulta avrà completato il ciclo vaccinale“. Presente anche Nicola Zingaretti, presidente Regione Lazio: “Questo è un messaggio chiaro: serve vaccinarsi. Speriamo che anche altri aeroporti delle capitali europee seguano questa iniziativa. La nostra regione vuole fare la propria parte anche con questo “Vax & Go” che è una bellissima opportunità per vaccinarsi. Ridare agli italiani la libertà significa due cose: vaccinazione e comportamenti responsabili”.

L’impegno dell’aeroporto di Fiumicino

Marco Troncone, amministratore delegato di Aeroporti Roma, ha sottolineato l’impegno di Fiumicino per aumentare l’offerta e accelerare la campagna vaccinale: “Dopo l’apertura del primo grande hub vaccinale italiano l’11 febbraio scorso, inauguriamo oggi con soddisfazione e convinzione il primo punto vaccini in Italia all’interno di un terminal passeggeri“.

L’ad ha ricordato che questa nuova iniziativa, realizzata in collaborazione con regione Lazio e istituto Spallanzani, conferma il ruolo di Aeroporti di Roma come soggetto di sistema. Alla base c’è la ferma determinazione a contribuire per fronteggiare l’emergenza Covid-19 a beneficio del paese, dei passeggeri e della comunità aeroportuale. “Solo insieme supereremo questa emergenza e noi siamo fieri di poter contribuire con piccoli grandi passi che possano aiutare il paese a ripartire”, ha concluso Troncone.


Vax&Go, inaugurato a Fiumicino nuovo centro vaccinale ultima modifica: 2021-07-28T13:30:28+02:00 da Claudio Cafarelli

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x