notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Covid, la pandemia continua a registrare l’aumento dei casi positivi mentre l’agenzia italiana del farmaco dà il via libera al vaccino Johnson & Johnson. Intanto il ministero della Salute fa sapere che sono 26.062 i nuovi casi positivi accertati nel nostro Paese nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 26.824; i nuovi decessi sono 317 (ieri 380). I casi totali da inizio epidemia sono 3.201.838, le vittime 101.881.

Anticorpi monoclonali - dottoressa esamina provetta

Gli attualmente positivi sono 520.061 (10.744 in più rispetto a ieri), i dimessi guariti 14.970 (ieri 14.443). In terapia intensiva sono ricoverati 2.982 pazienti; isolamento domiciliare rimangono 492.926 persone contagiate dal virus. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 372.944 tamponi molecolari e antigenici. Ieri i test erano stati 369.636. Il tasso di positività (rapporto positivi/test) odierno è del 6,98 per cento (ieri 7,2%).

Via libera al vaccino Johnson & Johnson

Via libera dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) al vaccino anti-Covid dell’azienda Johnson & Johnson. L’Aifa autorizza dunque l’immissione in commercio e l’utilizzo del siero nell’ambito del Servizio sanitario nazionale. Ieri il vaccino J&J ha ottenuto anche l’approvazione dall’Agenzia europea dei medicinali Ema. Si tratta del quarto vaccino anti-Covid approvato in Italia dopo quelli di Pfizer-Biontech, Moderna e Astrazeneca.

vaccino johnson

Anche l’Oms ( Organizzazione mondiale sanità) ha approvato il vaccino Johnson & Johnson per l’utilizzo d’emergenza. Tale passaggio, così com’era già avvenuto nel caso di altri vaccini, apre la strada alla distribuzione di centinaia di milioni di dosi ai Paesi che non hanno enti regolatori. La procedura dell’autorizzazione d’emergenza aiuta i Paesi che non hanno i mezzi per determinare da soli l’efficacia e la sicurezza di un farmaco. Si tratta di un importante aiuto per avere un accesso più rapido alle terapie e consente al dispositivo Covax, impostato per garantire un accesso equo al vaccino, di iniziare la distribuzione. L’Oms, in questi termini, aveva già autorizzato i vaccini Pfizer ed Astrazeneca.

Covid: casi positivi in aumento, via libera al vaccino Johnson & Johnson ultima modifica: 2021-03-13T18:35:49+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x