Tanti auguri a Gianna Nannini. Oggi la leggendaria rockstar di Siena, nata il 14 giugno 1954, festeggia un compleanno e una carriera di successi, suggellata dal suo ultimo brano “1983”. Sulle scene musicali già a metà degli anni ’70, la Nannini ha regalato sul palco sempre grinta e “graffiante” sonorità rock. Da “America” a “I maschi”, senza dimenticare “Meravigliosa creatura”, “Bello impossibile” e “Un’estate Italiana” tra le hit intramontabili. “Sei nell’anima”, in questo 2024, è il suo ultimo disco di inediti, uscito lo scorso marzo.

Gianna Nanni, un talento senza età

Un talento, quello di Gianna Nannini, scoperto da Mike Bongiorno e Mara Maionchi, capace di fare innamorare ancora oggi il mondo della sua musica. Un’infanzia nella contrada senese dell’Oca, gli studi di Lettere e i testi spesse volte caratterizzati da tematiche forti. Il suo debutto in Italia arriva al concorso “Un disco per l’estate 1974”. Poi, il suo vero primo successo con “America”, del 1979, seguito qualche anno dopo da “Fotoromanza”.

1983, l’anno della rinascita per Gianna Nannini

Per la Nannini il 1983, nome del brano del suo ultimo album, è l’anno delle rinascita. “La morte è obbligatoria, ma l’età è facoltativa”, la riflessione di un’artista nata senza genere ed etichette, come scritto nel brano.

I grandi successi della Nannini sino a oggi

L’anno 1983 è quello di una rinascita, sì, preceduta però da un tracollo. Come ripercorso dal film “Sei nell’anima”, è in questo periodo che Gianna Nannini, dopo aver raggiunto il successo con “America” e l’album “California“, ha un crollo psicologico. Poi, grazie alla vicinanza delle persone a lei care e alla sua straordinaria tenacia, ecco la rinascita. La rocker italiana dà alla luce brani e album straordinari: da “Fotoromanza” a “Profumo“; da “Bello e impossibile” a “I maschi” che sino a oggi sono hit intramontabili.

Nel 2010 la nascita di Penelope. Oggi 70 anni di Gianni Nannini

Nel corso degli anni, per Gianna Nannini sono tante le collaborazioni con i grandi artisti italiani e internazionali. Il 2010, poi, è l’anno di nascita della figlia Penelope, alla quale dedica l’album “Io e te”. Una tappa fondamentale per la vita dell’artista e per la sua carriera, oggi più che mai ricca di successi. Tanti auguri, Gianna Nannini. 70 anni di rock italiano, orgoglio del Paese.

70 anni di Gianna Nannini, tanti auguri alla rockstar orgoglio d’Italia ultima modifica: 2024-06-15T18:54:03+02:00 da Gianmarco Cossu

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x