notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Si chiama All’Ombra Del Gelso In Fiore Prima Che I Fiori Macchino, un nome evocativo, per il progetto inaugurale di Philippe Terrier-Hermann et YannValladon, curato con Rosa Anna Musumeci ed Emmanuel Lambion a Villa Iblea.

Villa Iblea si trova a Modica, in provincia di Ragusa. Modica è nota per aver dato i natali al poeta premio Nobel, Salvatore Quasimodo. Una premessa dolce, per una cittadina famosa anche per la cioccolata e per l’operosa bellezza del Sud Est. Un panorama capace di ispirare arte.

Il progetto Villa Iblea: un centro culturale polivalente

In questo humus, poetico e tradizionale, Villa Iblea si candida a divenire un centro culturale polivalente capace di “rianimare le pietre del luogo”. Villa Iblea punta sull’arte e la cooperazione, indice una mostra pre-inaugurale, uno scambio di punti di vista, capace di creare un fulcro di attenzione. Un’isola felice nell’isola, per apprendere, trasmettere, condividere ridefinire e costruire. Un luogo che tenga conto di radici, e cresca nel rispetto dell’identità locale, pure mantenendo una apertura decisa alla ricerca e alla sperimentazione internazionale.

Le tecniche degli artisti in mostra a Villa Iblea

Gli artisti in mostra sono 26, una rappresentanza di italiani e stranieri, per suggerire tutti i media dell’arte contemporanea. Si va dalla pittura, al disegno, passando da fotografia, video, ricamo, sculture. Ma non finisce qui, ecco installazioni, sound art. Opere che spaziano anche nell’utilizzo di varie tecniche: realizzati su tela, carta, assemblaggi di tessuto, ceramica, supporti speciali ed elettronici. Le opere creano un itinerario, un percorso di suggestioni, distribuito in una composita architettura rurale in via di ristrutturazione.

Villa Iblea - persone che parlano

Una immersione nell’arte contemporanea

Fra i partecipanti, segnaliamo alcune opere.

All’ospite scoprire una stalla con le gigantografie neo (o post) kafkiane di Gabriele Fazio, la fenditura sorgiva emblematica nella cappella (Francesco Voltolina), i sovraporte drammaticamente perfetti di Davide Bramante recita il comunicato.:

L’avatar impassibile ma ammonitore di Valentina Morandi e Sandrine Nicoletta, la natura iscritta nelle terrecotte di Philippe Terrier Hermann, la Korone di Sasha Vinci, la fusione di lampadine di Alberto Scodro rilucente sul muro.

E ancora

Il delicato quadro di ceramica con una decorazione auto-referenziale di Diego Miguel Mirabella lasciato sul pavimento come nello studio dell’artista; e, una dopo l’altra, i video di UrielOrlow, Pauline Curnier-Jardin, Stefania Galegati e Angelo Leonardo, le foto di Maura Biava.

La mostra di pre-inaugurazione a Villa Iblea Frigintini, Modica (RG) è in programma il 20, 21 e 22 agosto, si può visitare dalle 15 alle 20.

Fonte Fotografie: pagina facebook Villa Iblea

A Modica tanti artisti per il progetto di Villa Iblea Frigintini ultima modifica: 2021-08-19T15:30:00+02:00 da Daniela Gambino

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x