notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa
L'Italia da promuovere

Via Francesco Jerace, Polistena, RC, Italia
Tel: +39 0966949511 +39 3343555259
Email: [email protected]
Sito: www.solmeu.it
Giorno di chiusura: Domenica

[ratings]

"Orgogliosamente nostrano"
Solmeu rappresenta la passione per un settore che si sviluppa giorno dopo giorno fino a dare vita alla produzione e commercializzazione di prodotti che oggi si distinguono per la qualità e per il rispetto dei procedimenti tradizionali calabresi.

Selezionato da: itCalabria

Prodotti Tipici Calabresi di Vincenzo Spanò

Dal 2007, riprendendo la tradizione e il patrimonio di conoscenza familiare, viene gestita la filiera dalla carne fresca al prodotto stagionato e confezionato, seguendo rigorosamente le norme che consentono di essere apprezzati anche sui mercati esteri.

Solmeu lavora solo materie prime freschissime e certificate, utilizzando nella nuova struttura di produzione, le tecnologie più avanzate nel pieno rispetto della tradizione e dell’ambiente, utilizzando unicamente carne di primissima scelta.
Le materie prime provengono da macelli certificati, pertanto la tracciabilità dei prodotti Solmeu è garantita e costantemente controllata.

L’azienda ha una ricca produzione che si caratterizza per l’impiego di prodotti locali, oltre la carne anche le spezie utilizzate sono di origine calabrese per ottenere un prodotto made in Italy al 100%.

La produzione:

  • Nduja, ormai apprezzata anche all’estero, insaccato morbido e spalmabile a base di carni suine e peperoncino. Sinonimo di genuinità, le sue doti vengono abitualmente identificate con i tratti più tipici della gastronomia calabrese. Le vengono attribuite proprietà afrodisiache ed effetti benefici sulla circolazione.
  • Pancetta tesa, ottenuta dalla parte ventrale magra del suino, salata e aromatizzata con pepe e altre spezie. Al taglio la fetta è caratterizzata dal tipico alternarsi di strati rosso vivo e bianco rosato. Al palato, la fetta si presenta morbida con tendenza a sciogliersi.
  • Soppressata, schietta e genuina come vuole la tradizione, si produce selezionando coscia e lonza del suino, tagliate a grana grossa e condite con sale e pepe. Nella parte magra, di colore rosa brillante, sono distinguibili e ben distribuiti i lardelli di grasso di un colore bianco rosato, tipici di questo salume. Il profumo è caratterizzato da un delicato aroma di carne stagionata, al gusto è morbido ma compatto, dolce e sapido al tempo stesso.
  • Capocollo, prodotto selezionando le carni dei muscoli del collo, le più pregiate e compatte dei suini pesanti. Per la salagione si utilizza sale marino. Al taglio la fetta è compatta ed omogenea, di colore rosso vivo, inframmezzato da parte di grasso bianco rosato. Il profumo è delicato di carne stagionata, con leggero sentore di spezie, di pepe in particolare. Il sapore si caratterizza per la sua spiccata dolcezza, contrapposta ad una delicata sapidità cui fa contorno il caratteristico aroma che contraddistingue i prodotti stagionati.
  • Guanciale di maiale, comunemente detto “buccularu”, preparato utilizzando la parte inferiore della testa del suino, condita con sale e spezie. La fetta si presenta con un alternarsi di uno strato di grasso più alto e uno strato più basso di magro con una colorazione rosa. Al gusto appare subito morbido e particolarmente dolce e delicato.
  • Lonza o filetto, particolarmente ricco di sapore, si ricava dalla lonza (filetto) disossata di suino pesante, salata e aromatizzata con pepe e altre spezie. Al taglio la fetta è particolarmente magra, di colore rosa. Il profumo è delicato, tipico dei prodotti stagionati.
  • Filettuzzo, parte più nobile del suino, basti pensare che il peso varia dai 500 agli 800 grammi per animale, ha un sapore unico e delicato.
  • Pancetta arrotolata, si ottiene dalla parte ventrale magra del suino, salata e aromatizzata con pepe e altre spezie. Al taglio la fetta è caratterizzata dal tipico alternarsi di strati rosso vivo e bianco rosato. Al palato, la fetta si presenta morbida con tendenza a sciogliersi, grazie alla presenza delle parti grasse, che determinano anche il sapore inconfondibile.
  • Salsiccia, regina della tavola, viene preparata con carni scelte magre e selezionate di puro suino, tagliata a grana grossa nel rispetto della tradizione, mescolata a sale, peperoncino macinato in quantità sapientemente dosate; l’impasto ottenuto viene poi insaccato in un budello naturale di suino, legato e messo ad asciugare in appositi locali per circa quattro giorni, segue infine, il periodo di stagionatura che dura circa un mese.
  • Noce di suino, prodotto estremamente gustoso, dal sapore particolare che lo pone ad un punto intermedio tra spalla stagionata e lonza, il peso varia tra 1,2 e 1,8 kg.

Solmeu ultima modifica: 2020-06-04T21:00:11+02:00 da Gerardo Ferlaino