Una casa completamente ristrutturata gratis per un anno in uno dei borghi più belli d’Italia. Si tratta dell’iniziativa lanciata da Airbnb, la famosa piattaforma di home sharing, che consentirà ad uno dei suoi fortunati utenti di vivere a Sambuca di Sicilia per un minimo di tre mesi fino ad un massimo di un anno, senza spendere un centesimo. Il progetto è legato al piano “case a 1 euro” del comune di Sambuca, per combattere lo spopolamento del borgo agrigentino. La casa proposta da Airbnb si trova proprio di fianco al famoso “Belvedere”, con vista sulla Valle del Belìce. Lo Studio Didea, con il suo team di progettisti, si è occupata della completa ristrutturazione, per dare all’edificio storico un tocco più moderno. Gli interessati potranno candidarsi fino al 18 febbraio sul sito airbnb.it/1eurohouse. La casa gratis a Sambuca di Sicilia sarà invece disponibile a partire dal 30 aprile 2022.

Requisiti per la casa gratis a Sambuca di Sicilia

Come riportato sul sito ufficiale Airbnb, per partecipare al progetto è necessario avere alcuni requisiti indispensabili. In primis, il candidato dovrà avere più di 18 anni e dovrà essere in grado di parlare un inglese colloquiale (potrà imparare l’italiano in loco). Potrà inoltre trasferirsi da solo o con tutta la famiglia (massimo due adulti e due bambini). Requisito indispensabile per vivere nella casa gratis a Sambuca di Sicilia, è quello di fare da host per i turisti che arriveranno in città. L’edificio è dotato di 6 locali e si sviluppa su tre piani, quindi è possibile affittare uno dei locali, mantenendo comunque l’indipendenza e la privacy. Il futuro inquilino potrà scegliere l’area che più gli piace. Airbnb permetterà inoltre all’host di tenere tutti i guadagni provenienti dall’affitto delle camere ai turisti.

Cos’è il progetto case a 1 euro

Sambuca di Sicilia, comune di 6.000 abitanti in provincia di Agrigento, è stato uno dei primi borghi a lanciare il progetto “case a 1 euro”. Si tratta di un’iniziativa per combattere lo spopolamento dei piccoli centri, grazie alla vendita di case al costo simbolico di 1 euro (con obbligo di ristrutturazione). L’idea ha già attirato tantissimi acquirenti dall’estero e fatto sì che a Sambuca si creasse una nuova comunità internazionale. Ad oggi si contano infatti diverse famiglie provenienti da 38 paesi in tutto il mondo e 143 immobili venduti. Tra i “nuovi concittadini” più noti vi è Lorraine Bracco, attrice statunitense, nota per il suo ruolo in “Quei bravi ragazzi” di Martin Scorsese (1990) e nella serie “I Soprano” (1999-2007). L’attrice ha acquistato la sua casa a 1 euro a Sambuca di Sicilia, documentando l’intera operazione di restauro nella serie “My Big Italian Adventure”.

Il progetto realizzato da Airbnb che permette ad un host di vivere in una casa gratis a Sambuca di Sicilia è audace quanto interessante. Oggi, grazie allo smart working, è possibile lavorare da ogni parte del mondo. Ciò potrebbe portare al ripopolamento dei piccoli e più pacifici centri, a discapito delle frenetiche città. Inoltre non bisogna dimenticare che proprio nei piccoli borghi vengono svolti i lavori essenziali per la produzione dei prodotti più pregiati del Made in Italy (vendemmia, raccolta delle olive, ecc.). L’iniziativa di Airbnb sarà un successo? Se si pensa alla già consolidata comunità internazionale di Sambuca non è difficile crederlo. Di sicuro è un’idea interessante per far rivivere molti bellissimi borghi ormai sempre più vuoti. Si spera che la nota piattaforma di home sharing non si fermi a Sambuca di Sicilia ma, con l’aiuto delle amministrazioni comunali locali, possa replicare l’iniziativa in altri borghi (siciliani e non).

Foto: © Coshipi – Wikimedia Commons (CC BY-SA 2.0).

Casa gratis a Sambuca di Sicilia per 1 anno: l’iniziativa di Airbnb ultima modifica: 2022-01-24T09:15:00+01:00 da Antonello Ciccarello

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x