Stai arredando la tua nuova casa e hai paura che i mobili costosi passino presto di moda? Le tue preoccupazioni sono giustificate. Ecco i nostri consigli per scegliere un arredamento di cui rimarrai soddisfatto tranquillamente per tutta la vita.

Ignora le tendenze e scegli i tuoi gusti

Se desideri una casa che sembri uscita da un catalogo, allora probabilmente i tuoi timori diventeranno realtà. È assolutamente naturale che i rivenditori di mobili e le varie riviste di lifestyle sulla casa facciano affidamento sulle mode. È grazie a queste, infatti, che possono aumentare le proprie vendite.

E sono proprio gli sforzi di crescere dei rivenditori ad aver causato che, oggi, l’arredamento sta diventato un bene di consumo. Nei negozi puoi trovare un’infinità di mobili a prezzi accessibili la cui reale durata, però, è di soli pochi anni. E non solo dal punto di vista delle ultime tendenze, ma anche dell’usura fisica.

Per questo, piuttosto che su una casa “da catalogo”, concentrati su quello che desideri davvero. Può trattarsi di un materiale o di un elemento di design completamente fuori dal tempo. Ma se a te piacerà davvero tanto, allora non invecchierà mai. Alla fantasia non si pongono limiti e così in soggiorno, invece del classico divano, puoi avere anche magari una poltrona appesa al soffitto.

Un falegname abile può creare per te dei mobili originali completamente personalizzati. L’onesto lavoro artigianale non invecchia mai.

Guarda indietro alla storia

Invece che scegliere secondo l’assortimento dei rivenditori, per un arredamento che rimanga “in” a lungo nel tempo lasciati guidare dal passato. Dai un’occhiata alle case più vecchie e prova a vedere quali elementi di design si potrebbero utilizzare anche oggi. Se qualcosa è sopravvissuto a decine di anni di tendenze, probabilmente continuerà a farlo.

Un esempio su tutti è il pavimento in parquet. Troverai sicuramente molti altri elementi che ignorano del tutto le mode.

Scommetti su materiali di qualità

Come già accennato, le catene commerciali spingono i clienti a comportarsi come consumatori anche quando acquistano i mobili. Questo spiega perché i mobili hanno un prezzo conveniente ma durano anche poco.

Difendersi è semplice – scegli mobili più costosi in legno massiccio e al posto degli arredi di plastica dai la precedenza a quelli in metallo. Mobili del genere dureranno incomparabilmente più a lungo sia nell’ottica del design che della resistenza ai danni.

Temi e motivi sceglili con cautela

Se il tuo obiettivo è avere interni che mantengano un aspetto bello a lungo nel tempo, dovresti scegliere con cautela i colori e i motivi.

Le pareti colorati negli interni vengono a noia molto più velocemente di un bianco neutro. Lo stesso vale anche per i rivestimenti e le altre superfici. Anche in questo caso vale che ciò che è semplice è anche bello. Dai la precedenza a colori tenui e a motivi semplici piuttosto che imbarcarti in esperimenti incerti.

Se invece insisti per decorazioni più articolate, cerca di trovare uno stile uniforme che si replicherà in tutto l’appartamento. Infatti, se i tuoi interni avranno stili troppi variegati, è abbastanza probabile che, almeno in parte, ti vengano a noi relativamente presto.

Che ne diresti di interni che non invecchiano? ultima modifica: 2022-05-03T17:30:26+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x