notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa
Articolo promozionale

Non è mai semplice arredare la camera da letto del nostro figlioletto, o dei nostri figlioletti. Non soltanto perché è necessario predisporre di tutte le accortezze necessarie a garantire la sicurezza dei piccoli, ma anche perché ci sono una serie di cose da non trascurare sotto l’aspetto estetico. Ecco, quindi, alcune idee che troverete sicuramente utili per arredare la cameretta del vostro bambino.

Attenzione agli spazi

È ovvio che il primo fattore da prendere in considerazione è lo spazio a disposizione. Quindi, armati di una rollina metrica e prendi le misure di tutte le pareti: in questo modo, potrai capire di preciso quanto spazio hai disponibile per posizionare i mobili e organizzarli al meglio. Lo spazio è ancora più importante se nella stessa stanza dovranno convivere più bambini.

 Una cosa che non tutti sanno è che la convivenza può risultare particolarmente stressante per la crescita dei piccoli. È necessario predisporre degli spazi appositi per garantire la privacy dei bambini e organizzare delle aree gioco ben delineate e definite, separate da quelle studio. Gli spazi condivisi sono altrettanto importanti e vanno presi in considerazione. Si può pensare di acquistare dei mobili divisori, o comunque utili a separare gli ambienti.

I mobili

Arriviamo forse alla parte più complicata e importante dell’arredamento di una stanza per bambini: i mobili. Questi devono essere scelti in maniera molto oculata e certosina. È sicuramente necessario optare per dei mobili che non presentino troppi spigoli, i quali possono essere pericolosi: dobbiamo sempre ricordare che nella cameretta i bambini passeranno molto tempo e che la stanza dev’essere sicura in toto.  Da evitare anche dei mobili classici che possano essere danneggiati o rovinati irrimediabilmente. 

A tal proposito, si potrebbe anche dare particolare risalto e attenzione alla parte estetica dei mobili stessi. Si potrebbe, per esempio, applicare della carta adesiva per mobili, per personalizzarli e renderli più apprezzabili, specialmente agli occhi di un bambino. Le possibilità sono davvero infinite, in tal senso: un’altra idea, per esempio, potrebbe essere quella di optare per degli adesivi personalizzati.

Le pareti

Anche le pareti, con particolare attenzione ai colori, ricoprono un ruolo importantissimo. I colori della stanza devono essere scelti in maniera molto attenta e non superficiale. Alcuni di voi già sapranno, infatti, che i colori riescono a trasmettere sensazioni ed emozioni, spesso contrastanti. Per esempio, i colori accesi, in generale, sono capaci di aumentare la creatività del bambino: ecco perché in una stanzetta si dovrebbe evitare di usare colori scuri. 

Tra questi, sarebbe sicuramente consigliabile un verde chiaro, oppure un giallo, o magari un rosa. Anche le pareti possono essere abbellite e personalizzate in tanti modi: quadri, carte da parati e decorazioni varie sono indicate. Non sottovalutate quest’aspetto, il quale può essere determinante sotto tanti punti di vista. 

L’illuminazione

Quello che non tutti sanno è che è altrettanto importante la scelta di una illuminazione giusta. Sarebbe necessario fosse naturale, se abbiamo a disposizione finestre o balconi, in caso contrari si possono utilizzare lampade e luci al led: i modelli presenti sul mercato sono tra i più disparati. Alcuni permettono di salvaguardare anche lo spazio a disposizione.

Come arredare la cameretta di tuo figlio: idee utili ultima modifica: 2021-05-25T12:19:09+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x