notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa
Articolo promozionale

Arredare una cucina dalle piccole dimensioni non è insolito, l’importante è concentrarsi sull’essenziale e ottimizzare gli spazi al meglio. Prosegui questa lettura e scopri come fare. Al giorno d’oggi vediamo sempre di più cucine in vendita mono blocco, ossia un blocco unico con tutto il necessario. Questa soluzione è sicuramente la più gettonata ed acquistato ma non vuol dire che se compriamo una cucina mono blocco il nostro lavoro sia terminato. Ci dobbiamo infatti occupare di arredare anche la stanza dedicata alla cucina nel migliore dei modi. Quando questa stanza è piccola e non abbiamo molto spazio a disposizione, cosa che avviene soprattutto se abbiamo un angolo cottura o viviamo in un monolocale allora ci dovremo organizzare al meglio per renderla funzionale. Non è sufficiente avere in casa una cucina monoblocco, dobbiamo trovare lo spazio anche per un tavolo e anche magari per delle sedie. Se si sta valutando un acquisto una sedia dal design moderno, comoda e funzionale per l’arredamento di una piccola cucina, consigliamo di ricercare Diade sedie, prodotti di alta qualità made in Italy resistenti nel tempo. Prosegui questa lettura e scopri come realizzare una mini cucina molto performante.

Perché includere tavolo e sedie?

Molto spesso le persone cercano di risparmiare spazio eliminando tavolo e sedie dalla cucina, niente di più sbagliato. A meno che la vostra cucina non sia in un soggiorno con openspace il tavolo e le sedie vi saranno utili. Se abbiamo poco spazio a disposizione possiamo optare per un tavolo piccolo o stretto a seconda di come è la forma della nostra cucina. Il tavolo può diventare un comodo piano di lavoro che può scarseggiare in presenza di cucine monoblocco piccole. Le sedie non solo completano questo spazio ma vi permettono di sfruttare il tavolo anche come punto di ristoro per pranzi veloci. Il consiglio è perciò di avere sempre almeno un tavolo ed un paio di sedie.

La cucina monoblocco

La cucina monoblocco è sicuramente utilissima da sfruttare quando abbiamo poco spazio. Scegliamo un modello compatto e che si adatti perfettamente alla nostra cucina. Se non avete la necessità di utilizzare la
lavastoviglie potete scegliere delle cucine che ne siano prive. Ci sono tantissime varianti tra cui scegliere, opta perciò per la migliore in base alle tue esigenze ed in base alla metratura dei tuoi spazi a disposizione.

Sfrutta il muro

Sfrutta le pareti, non riempire la stanza di mobiletti altrimenti rischieresti di non riuscire più a muoverti comodamente. Se hai bisogno di più ripiani o di spazi puoi usare dei mobiletti monouso che si possono appendere alla parete oppure dei scaffali da poter sfruttare al meglio. Organizza il tutto in modo da non avere niente tra i piedi.

E la lavatrice?

Molti usano mettere la lavatrice in cucina, se non hai abbastanza spazio opta per il bagno o per il ripostiglio, in questo modo non avrai un elettrodomestico tra i piedi. Se non hai altro spazio dove metterlo allora scegli un modello compatto e salvaspazio, questo però potrebbe voler dire dover rinunciare a delle prestazioni elevate perché il suo massimo carico sarà sicuramente inferiore ai modelli standard.

Sfrutta il balcone

Se hai un balcone puoi sfruttarlo applicando un mobile multiuso dove poter riporre tutto ciò che ti occorre per le pulizie, come ad esempio i detersivi. In questo modo avrai molto più spazio a disposizione nella tua cucina da sfruttare.

Ora non ti resta altro da fare che iniziare a progettare la cucina perfetta per te.

Come arredare una cucina piccola ultima modifica: 2020-11-09T10:29:25+01:00 da Redazione

Commenti