notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Il 26 aprile 2021 potrebbe essere un giorno storico per l’Italia colpita dal Covid-19. Il blocco delle regioni in zona gialla dovrebbe infatti essere eliminato. Ciò significa che, dopo mesi di restrizioni, si ci potrà spostare di nuovo liberamente da una regione all’altra (se gialla), ma non solo. Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, nella conferenza stampa del 16 aprile scorso, ha anticipato l’arrivo del pass per spostarsi tra regioni (in fascia arancione o rossa) o per partecipare a determinati eventi, come ad esempio i concerti. Questo pass dovrebbe funzionare allo stesso modo del passaporto sanitario Ue, che sarà però lanciato soltanto in estate (probabilmente a luglio). Il pass nostrano dovrebbe essere invece disponibile già dai prossimi giorni.

passaporto sanitario UE in formato digitale

Come funziona il pass per spostarsi tra regioni

Ad oggi per spostarsi da una regione all’altra è necessaria l’autocertificazione e lo si può fare solo per motivi di salute o di necessità. Da fine mese le cose potrebbero cambiare grazie a questa nuova misura messa in atto dal governo Draghi. Qualsiasi cittadino potrà richiedere il pass per spostarsi tra regioni arancioni e rosse o per partecipare agli eventi. Per ottenerlo bisognerà comunque “soddisfare” una delle tre condizioni richieste. In primis può avere il pass Covid chi è stato vaccinato con prima e seconda dose. La seconda è aver effettuato un tampone con esito negativo (molecolare o antigenico), nelle 48 ore precedenti allo spostamento. L’ultima è avere un certificato medico che dimostri di aver avuto il Covid-19 ed essere guarito da meno di 6 mesi. Inizialmente il pass sarà solo cartaceo, ma in seguito sarà disponibile anche in versione digitale (anche se ci vorrà del tempo).

pass per spostarsi tra regioni - ragazzi in piazza con mascherina

L’Italia “riapre”: cosa si potrà fare dalle prossime settimane

Il pass per spostarsi tra regioni non è l’unica novità anticipata dal presidente Draghi. Con l’arrivo delle zone gialle (e giallo rafforzato) sono previste anche le prime riaperture dei ristoranti, delle palestre, dei musei e delle attività commerciali. Ristoranti, bar, gelaterie e pub potranno aprire, ma servire soltanto ai tavoli all’aperto. Per ospitare i clienti all’interno si dovrà attendere giugno. Si potrà anche aprire a cena, anche se rimane l’obbligo di coprifuoco alle 22. Le palestre riapriranno dal 1 giugno, ma si dovrà comunque mantenere una distanza di due metri, l’igienizzazione delle attrezzature e la mascherina negli spazi comuni. Per quanto riguarda gli sport di contatto all’aperto saranno consentiti già dal 26 aprile. Anche i musei riapriranno a fine aprile, anche se soltanto nei giorni feriali e su prenotazione. Novità anche per gli stabilimenti balneari, che potranno riaprire da metà maggio, rispettando sempre le regole di distanziamento.

pass per spostarsi tra regioni - cartello vietato assembramenti

Nonostante queste notizie incoraggianti l’allerta rimane sempre alta. Se la situazione contagi dovesse nuovamente precipitare, è probabile che queste misure verranno posticipate. L’apertura delle zone gialle e il pass per spostarsi tra regioni segnano comunque una boccata d’aria fresca per un’Italia ormai stremata dall’emergenza sanitaria. La bella stagione è ormai arrivata e il coronavirus potrebbe allentare la sua morsa, come già successo lo scorso anno. Nonostante ciò, un “liberi tutti” e un rallentamento del piano vaccini dovuto alle poche scorte, ma anche alla poca fiducia nei confronti di AstraZeneca, potrebbero portare ad una quarta ondata in autunno, insostenibile per il paese. La “sconfitta” del Covid è un obiettivo che non sembra più irrealizzabile. Le prossime settimane saranno cruciali per l’Italia, e per molti le riaperture sono ancora pericolose. A questo punto bisogna soltanto seguire le regole e cercare di non vanificare gli sforzi fatti fino ad oggi.

Covid-19, pass per spostarsi tra regioni e aperture dal 26 aprile ultima modifica: 2021-04-19T09:00:00+02:00 da Antonello Ciccarello

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x