notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Gli studenti si preparano all’esame di Maturità, così come avviene dal 1923, ovvero dalla Riforma Gentile, che introdusse questa prova al termine degli studi liceali, unici al tempo a permettere l’accesso all’università.

Maturità - uno studente a scuola

Sono più di 500mila gli studenti pronti a cimentarsi con questa prova, in programma tra circa una settimana. Nello specifico il 14 giugno si terranno le estrazioni delle lettere, così da determinare il calendario dei colloqui, che si terranno il 16.

Esame di Maturità, come si svolge

Ecco i numeri degli studenti che si apprestano a compiere l’ultimo passo per abbandonare le scuole superiori e cimentarsi nel mondo del lavoro o proseguire con gli studi:

  • licei: 255.899
  • istituti tecnici: 169.354
  • professionali: 96.908

Tutti gli studenti coinvolti hanno dovuto fronteggiare un’esperienza fuori dal comune nell’ultimo anno e mezzo. È stato concesso loro di tornare tra i banchi di scuola poco più di un mese fa, ritrovando i propri compagni e quelle sensazioni da tempo perdute. Molti di loro sono anche stati vaccinati, così da poter facilitare il processo d’esaminazione e, in seguito, godere di un’estate più libera dopo tanto tribolare.

Così come avvenuto lo scorso anno, ci si limiterà all’esame orale, della durata di circa un’ora. Si partirà dalla discussione di un elaborato preparato dallo studente, sulla base di un tema assegnato dal Consiglio di classe. Il tutto consegnato anticipatamente entro la fine di maggio. Si passerà dunque all’analisi di un testo di lettere e altri materiali predisposti dalla commissione per le altre discipline.

Il curriculum dello studente

La vera novità di quest’anno è il curriculum dello studente, introdotto dalla riforma della Buona scuola del 2015. Un documento in tre parti (Istruzione e Formazione, Certificazioni, Attività Extrascolastiche). Al suo interno si raccoglie l’insieme delle informazioni su tutte le competenze del soggetto.

Una grande raccolta di dati, accumulati per la prima volta, relativi anche all’ambito sportivo, ad esempio. Di tutto ciò si terrà conto in fase d’esame, considerando il percorso scolastico nella sua interezza.

Il punteggio

La Maturità prevede un punteggio massimo di 100/100, cui può essere aggiunta la lode in sede di valutazione finale. I crediti vengono accumulati nel corso degli anni scolastici, per un totale di 60 punti (18 per la terza, 20 per la quarta, 22 per la quinta).

Maturità - Studio

La prova orale prevede l’assegnazione di un massimo di 40 punti. Agli studenti è consentito però concorrere per un bonus extra di 5 punti. Sarà la commissione a decidere a chi concederlo, a seconda del merito. Ogni studente fronteggerà una commissione di professori interni, con l’unica eccezione rappresentata dal presidente, esterno.

Esame di Maturità in sicurezza

Considerando la pandemia di Covid-19 ancora in atto, sono stati presi tutti i provvedimenti del caso per garantire uno svolgimento degli esami di Maturità in sicurezza. Ogni istituto scolastico potrà svolgere un massimo di cinque colloqui al giorno. È inoltre richiesta una distanza minima di due metri tra studente e commissione.

Obbligatorio l’uso della mascherina, che devono essere di tipo chirurgico. Non potranno essere sfruttate mascherine di comunità ed è anche sconsigliato l’uso delle FFP2. I maturandi non potranno avere più di un accompagnatore al seguito. È richiesta la loro presenza a scuola 15 minuti prima dell’orario della convocazione, per poi uscire dall’edificio dopo aver sostenuto l’esame.

Esame di Maturità 2021, punteggi e curriculum: cosa sapere ultima modifica: 2021-06-11T10:17:00+02:00 da Luca Incoronato

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x