Un esordio con rimonta per l’Italia di Luciano Spalletti in questo Euro 2024. A Dortmund – dove la nostra nazionale, nel 2006, strappò alla Germania il pass per la finale – finisce 2 a 1 contro l’Albania. Gli azzurri conquistano 3 punti e volano alla pari della Spagna, nel girone B.
Calafiori gioca dal primo minuto, ma è un inizio choc per gli uomini di Spalletti: disimpegno errato di Federico Dimarco e Bajrami ne approfitta per il momentaneo 1 a 0. Poi l’Italia si scuote e domina. All’11° cross di Pellegrini dalla sinistra e Bastoni, in area, di testa insacca il gol del pareggio. La rimonta è firmata dal sardo Barella, con una perla che al 16° spacca la porta da fuori area, con la complicità di una difesa albanese non perfetta. Nel finale del primo tempo è sempre Italia, con il palo di Frattesi e la bella occasione, sulla destra, per Scamacca. L’Albania si vede solo con un tentativo di Asani, di sinistro, da fuori area.
Il secondo tempo sulla falsa riga del primo. Tantissima Italia e ancora un un’occasione per Frattesi e Chiesa. Nel finale di gara, sempre e comunque tantissima gestione azzurra, con gli albanesi però pericolosissimi con Manaj, pescato defilato, ma chiuso prontamente da Donnarumma.
A Dortmund finisce 2 a 1 e sono 3 punti d’oro per l’Italia. Giovedì prossimo, 20 giugno, a Gelsenkirchen è scontro di lusso contro la Spagna, vittoriosa oggi sulla Croazia: Spalletti e i suoi pronti a giocarsi il primo posto e il passaggio agli Ottavi di finale.

Euro 2024, Italia in rimonta: 2-1 sull’Albania. Ora c’è la Spagna ultima modifica: 2024-06-15T23:03:18+02:00 da Gianmarco Cossu

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x