L’Italia acciuffa un pareggio all’ultimo minuto contro la Croazia, nell’ultima giornata della fase a gironi di Euro 2024, e vola agli ottavi di finale. A Lipsia finisce 1 a 1, grazie al gol di Zaccagni negli ultimi secondi dei minuti di recupero, che riagguanta la rete di Modric.

Primo tempo, grande occasione per Bastoni

Come già annunciato, novità nei ranghi azzurri. Scamacca e Chiesa dalla panchina, in campo dal primo minuto ci sono Retegui e Raspadori. Primi minuti di marca croata. Appena due minuti di gioco e Sucic fa partire un tiro da quasi 30 metri, sventato in angolo da Donnarumma. Tanto possesso palla della Croazia, ma l’Italia a poco a poco si sveglia. Retegui di testa manda in angolo un cross di Calafiori. Ma al 27′ l’occasione più ghiotta del primo tempo è tutta azzurra: Barella al limite del area crossa morbido per la testa di Bastoni e Livakovic è chiamato alla gran parata. Italia e Croazia si alternano nel palleggio e nel possesso, ma non sono capaci di incidere. Pellegrini e Modric, con un’occasione per parte in posizione defilata, provano a impensierire appena i portieri avversari. Ma il primo tempo si chiude a reti bianche.

Secondo tempo, prima Modric poi pareggio di Zaccagni: Italia agli ottavi

A inizio secondo tempo entra in campo Frattesi al posto di Pellegrini. Ma per i croati ecco l’occasione che cambia la gara. Kramaric crossa in area e il braccio largo di Frattesi giudicato fallo di mano dall’arbitro Makkelie: calcio di rigore. Dal dischetto però, al 54′, Modric si fa murare da Donnarumma, eccezionale a deviare un rasoterra angolato. Ma un minuto dopo i croati passano in vantaggio. Cross in area, Donnarumma straordinario su Budimir, ma non può nulla sulla ribattuta di Modric. L’Italia prova ad aumentare i giri, Bastoni di testa manda alto una palla buona per il pareggio. Spalletti si gioca il tutto per tutto, con Chiesa e Scamacca in campo a provare a dare più enfasi all’attacco. C’è anche spazio per il debutto di Fagioli al posto di Jorginho. A quattro minuti a dalla fine, bel cambio di gioco per l’Italia, con Chiesa che di prima intenzione mette in mezzo ma la palla esce di poco a lato. Negli ultimi secondi degli 8 minuti di recupero, però, ecco il gol inaspettato: grande corsa di Calafiori che serve sulla sinistra Zaccagni, subentrato nel secondo tempo a Darmian, che all’ultimo respiro pareggia.

Tra Croazia e Italia finisce 1 a 1. Azzurri, al secondo posto, passano agli ottavi di finale, dove sabato prossimo 29 giugno incontreranno la Svizzera. Per i Croati, al terzo posto a quota due punti, la speranza di un ripescaggio tra le quattro migliori terze.

Euro 2024, l’Italia all’ultimo minuto: Azzurri agli ottavi di finale ultima modifica: 2024-06-24T23:14:21+02:00 da Gianmarco Cossu

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x