notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Dal 13 luglio una splendida novità permetterà a turisti e visitatori di tutto il mondo di ammirare alcune delle meraviglie di Firenze a prezzo ridotto. Grazie ad un nuovo e unico biglietto acquistabile online con formula congiunta, sarà possibile visitare il complesso monumentale di Santa Croce, il Battistero di San Giovanni e il Museo dell’Opera del Duomo.

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra le istituzioni fiorentine dell’Opera di Santa Croce e dell’Opera di Santa Maria del Fiore. L’obiettivo condiviso è quello di consolidare un’accoglienza di qualità e di dare sostegno della ripresa del turismo. Una scelta ben precisa a causa della crisi causata dalla pandemia da Covid-19. Per la prima volta i tre luoghi vengono proposti insieme ai visitatori: la storia di Firenze tra arte e spiritualità con un solo ticket.

Santa Croce e Battistero

Il complesso monumentale di Santa Croce comprende basilica, cappella dei Pazzi, chiostri, cenacolo e spazi conventuali. Simboleggia il rapporto fra fede cristiana, arte e cultura e il suo patrimonio è inestimabile. Si tratta di uno dei luoghi più amati di Firenze, una tappa obbligatoria per chi vuole visitare la città. Basti pensare che “il Pantheon delle itale glorie” racchiude le sepolture di personaggi illustri quali Michelangelo, Galileo, Machiavelli, Rossini e Foscolo.

Il Battistero di San Giovanni è una delle più antiche chiese di Firenze. A pianta ottagonale, rivestito di lastre di marmo bianco e verde di Prato, il Battistero è coperto da una cupola ad otto spicchi poggiante sulle pareti perimetrali, mascherata all’esterno dall’elevazione delle pareti sopra l’arcata del secondo livello e da un tetto a piramide schiacciata. Un autentico capolavoro dell’architettura fiorentina con all’interno mosaici del XIII e XIV secolo.

santa croce firenze

L’importanza del Museo dell’Opera del Duomo a Firenze

All’interno del Battistero originariamente trovavano collocazione anche altre grandiose opere d’arte. Tra queste la Maddalena di Donatello o l’Altare d’argento, oggi visibili al Museo dell’Opera del Duomo per ragioni conservative. Ed è proprio il Museo dell’Opera del Duomo la terza tappa che si potrà visitare con un unico biglietto. All’interno sarà possibile ammirare una delle più importanti collezioni al mondo di scultura del Medioevo e del Rinascimento fiorentino. È l’occasione unica per ammirare capolavori unici. Basti pensare a la Pietà di Michelangelo, la Maddalena e i Profeti di Donatello, le Cantorie di Luca della Robbia e Donatello. Stesso discorso per le leggendarie Porta del Paradiso e la Porta Nord di Lorenzo Ghiberti del Battistero di Firenze.

Il Museo dell’Opera del Duomo è oggi uno dei più importanti musei del mondo. Un riconoscimento per Il valore e il numero delle opere d’arte custodite al suo interno. E anche per l’avanguardia architettonica e tecnologica dei suoi ambienti e dei suoi corredi museografici.

Firenze, biglietto per Museo Duomo, Battistero e Santa Croce ultima modifica: 2021-07-15T09:00:00+02:00 da Claudio Cafarelli

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x