notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

L’Italia, agli occhi dei turisti stranieri, ha da sempre un immenso fascino. La stampa lo sa, e dedica lunghi articoli al nostro Paese. Scrive del nostro mare, delle nostre montagne, delle città d’arte. Ma, sempre più spesso, scrive anche dei nostri borghi. Come di recente ha fatto Forbes, celebrando la Riviera Ligure.

La Riviera Ligure su Forbes

La Riviera Ligure, su Forbes, ha il fascino dei piccoli villaggi. Luoghi in cui il tempo pare essersi fermato, e la meraviglia riempie ogni scorcio. “In un Paese dove molte destinazioni hanno storie uniche, Noli si distingue” si legge. Ed è proprio Noli, il primo borgo della Liguria a cui Forbes dedica splendide parole (e ancor più splendide fotografie). Un tempo repubblica marinara come Venezia, Pisa e Genova, Noli riuscì a mantenere la sua indipendenza fino al 1797 (quando crollò sotto le truppe napoleoniche). Dante l’ha celebrata nella sua Divina Commedia, e a vederla c’è da crederci. Basta passeggiare per il suo centro storico, camminare fino al Castello di Monte Ursino, oppure rilassarsi sulle sue spiagge davanti ad un mare Bandiera Blu.

Riviera Ligure - Noli
Noli

Tra le località della Riviera Ligure che più piacciono ai giornalisti di Forbes vi è anche il borgo di Cervo, placido e pittoresco. Parte della Riviera dei Fiori, a vederlo dal mare sembra fluttuare sull’acqua. In realtà, è un borgo collinare adagiato su di una spiaggia di ciottoli, dominato da quel Castello di Clavesana che – un tempo di proprietà di un marchese – è oggi sede di un museo che celebra la cultura locale. Tra gli altri suoi punti d’interesse, segnala la rivista, vi è la chiesa barocca di San Giovanni Battista.

Alla scoperta di Nervi e di Tellaro

“Nel Seicento, aristocratici e mercanti genovesi amavano rifugiarsi in questa oasi di mare” si legge su Forbes a proposito di Nervi. Sito nel Golfo Paradiso, questo antichissimo borgo è sede oggi di splendide ville e di suggestivi musei. Villa Salluzzo Serra ospita la Galleria d’Arte Moderna, con opere dal 1800 ad oggi. Villa Grimaldi Fassio è casa della collezione d’arte Belle Epoque Frugone, mentre il Museo Luxoro (attualmente chiuso) accoglie dipinti, mobili e oggetti da collezione dei secoli XVII e XVIII. La Wolfsoniana – Fondazione Palazzo Ducale, infine, ospita dipinti, oggetti decorativi e testimonianze storiche del filantropo americano Mitchell Wolfson. Un giro tra i musei è d’obbligo, dunque. Per poi concludere la giornata sul lungomare, lungo la Passeggiata Anita Garibaldi.

Riviera Ligure - Nervi
Nervi – foto da Wikipedia (credit Superchilum – CC BY-SA 4.0)

L’ultimo borgo della Riviera Ligure ad essere celebrato da Forbes è Tellaro. Lontano da qualsiasi via ferroviaria, Tellaro ha mantenuto la sua atmosfera più autentica. Piccola gemma di case colorate, che paiono intrecciarsi nella scogliera, ha un litorale sorprendente, spesso scosceso, punteggiato di bagnanti durante l’estate. Una piccola chicca, per una vacanza in terra di Liguria.

Foto di copertina tratta da Wikipedia (credit Sabas88 – CC BY 4.0)

Forbes celebra la Riviera Ligure: “un piccolo paradiso terrestre” ultima modifica: 2021-07-11T09:00:00+02:00 da Laura Alberti

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x