notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Tornano le Giornate Nazionali dei Castelli. Un intero weekend dedicato a borghi medievali e antichi manieri storici. Ben 19 regioni coinvolte il 25 e il 26 settembre, con fortezze e centri abitati pronti ad animarsi con aperture eccezionali, visite guidate totalmente gratuite ed eventi di vario genere. Il tutto promosso dall’Istituto Italiano dei Castelli, al fine di promuovere questo tesoro nazionale, che conta più di 20mila siti.

Giornate Nazionali dei Castelli, cosa vedere

Si tratta della 22esima edizione di questo straordinario evento, che coinvolge l’Italia nella sua interezza, da nord a sud. Per due giorni queste fortezze tornano a vivere grazie a numerosi eventi. Il 25 e 26 settembre saranno date importanti, perché segneranno la ripartenza delle Giornate Nazionali dei Castelli dopo la forzata pausa dello scorso anno, per ovvi motivi di sicurezza.

Quest’anno sono stati selezionati 19 siti principali, uno per ogni regione partecipante alla manifestazione. Il programma si arricchisce inoltre di itinerari e iniziative collaterali, che coinvolgono altri luoghi del territorio. Basti pensare alla Campania, dove l’area principale individuata è quella del borgo cinto di Taurasi. Si avrà però modo di prendere parte a numerosi eventi in tutta la regione. Si potranno visitare i castelli di Agropoli, Circello, Teano e tutte le magnifiche roccaforti di Napoli, a partire da Castel Nuovo (Maschio Angioino) e Castel dell’Ovo.

Stesso discorso valga per la Lombardia, tanto per fornire un esempio al sud e uno al nord. I grandi protagonisti delle due giornate saranno il Castello di Pavia e il Castello Scaligero di Sirmione, opera straordinaria sul lago di Garda.

I 19 siti principali

  1. Piemonte: borgo medievale di Priero
  2. Lombardia: Castello di Pavia
  3. Alto Adige: Castel Trostburg
  4. Veneto: Forte San Felice
  5. Friuli Venezia Giulia: Castello di Gemona
  6. Liguria: Parasio
  7. Emilia-Romagna: Castello Montechiarugolo
  8. Toscana: Firenze medievale
  9. Marche: Fossombrone
  10. Umbria: Montecolognola
  11. Abruzzo: Castel Camponeschi
  12. Molise: Castello di Monforte
  13. Lazio: Palazzo Colonna Barberini di Palestrina
  14. Campania: borgo cinto di Taurasi
  15. Puglia: Castello di Trani
  16. Basilicata: Castello di Moliterno
  17. Calabria: Roccella Jonica
  18. Sicilia: Forte e Faro di Messina
  19. Sardegna: Laconi e Castello Aymerich

Fonte fotografia in evidenza: Lazio – Palazzo Colonna Barberini di Palestrina – Sergio D’Afflitto CC BY-SA 3.0

Giornate Nazionali dei Castelli, ecco i più importanti ultima modifica: 2021-09-25T09:00:00+02:00 da Luca Incoronato

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x