Il potere sentimentale e psicologico degli abbracci; forse non abbiamo mai valorizzato abbastanza l’effetto benefico dell’atto di abbracciarsi. Un gesto che riduce lo stress, protegge il cuore, scaccia le paure e le ansie. L’abbraccio è un gesto semplice quanto importante e, in occasione della giornata mondiale degli abbracci, vale la pena soffermarsi sui suoi tanti benefici.

Gli abbracci

Quando un amico o un familiare ha a che fare con qualcosa di doloroso o spiacevole nella sua vita, non pensiamoci due volte ad abbracciarlo. È questo il primo messaggio che arriva dal sito Healthline, che cita i risultati di uno studio dell’Università della California a Los Angeles pubblicato sulla rivista Psychosomatic Medicine. Secondo questo studio, dare supporto a un’altra persona attraverso un abbraccio può ridurre lo stress o il disagio legato ad esempio a cure mediche dolorose. I benefici sono sia per chi viene confortato che per chi offre conforto.

ANTISTRESS


Abbracciarsi, poi, fa bene al cuore. Tenersi per mano e darsi un abbraccio riduce la pressione sanguigna e il battito cardiaco, secondo uno studio pubblicato sulla rivista Behavioral Medicine. Gli abbracci possono renderci più felici grazie al rilascio di una sostanza chimica denominata ossitocina associata alla felicità e alla riduzione dell’ormone dello stress noradrenalina. Inoltre l’abbracciarsi allontana le paure e le angosce. Secondo uno studio pubblicato su Psychological Science il tocco e quindi un abbraccio può ridurre l’ansia nelle persone con bassa autostima. Inoltre, secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Holistic Nursing Practice e svolta su persone con fibromialgia, l’abbraccio può ridurre il dolore.

ABBRACCI

Abbracciarsi per dare e ricevere benessere

Alla luce di tutto ciò, ci chiediamo di quanti abbracci al giorno abbiamo bisogno per star bene fisicamente e psicologicamente. La risposta è “il maggior numero possibile se vogliamo raccogliere molti effetti positivi”. Quanto deve durare un abbraccio per essere efficace? Almeno una ventina di secondi, questo il tempo necessario per stimolare la produzione di ossitocina e ottenere i benefici sperati.

Gli abbracci, una terapia antistress per star bene con se stessi e con gli altri ultima modifica: 2023-01-21T12:30:00+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x