notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Ita Airways ha ufficialmente preso il volo. La nuova compagnia di bandiera d’Italia ha soppiantato la defunta Alitalia, presentandosi in un’attesa conferenza stampa. Un faccia a faccia con i reporter per presentare il brand, il logo, la flotta e i suoi colori, così come i progetti futuri. I vertici del nuovo vettore hanno spiegato come i velivoli saranno quasi integralmente azzurri, con il tricolore sulla coda. In merito però ha voluto fare una precisazione Giovanni Perosino, direttore marketing del brand: “Questo aereo non esiste ancora. Lo sarà a breve, nei prossimi mesi”. Fino a quel giorno resteranno attivi aerei e loghi Alitalia.

Si spiega così l’acquisto del marchio della vecchia compagnia, ma anche in un altro modo. Oltre all’utilizzo momentaneo in questa prima fase di lancio, il marchio è stato acquisito al fine di porlo da parte ed evitare che altri nuovi vettori potessero acquistarne i diritti.

Nasce Ita Airways

Con non poca sorpresa da parte di pubblico e stampa, nasce Ita Airways. È questo il nome della nuova compagnia di bandiera italiana. Lo stupore nasce dal fatto che nella giornata di ieri sia stato acquistato il marchio Alitalia per 90 milioni di euro. Nessuno potrà dunque sfruttare in futuro Alitalia Spa e il dominio Alitalia.com.

Così ha presentato i nuovi aerei, che arriveranno nei prossimi mesi, Perosino: “Vedete un azzurro, un tricolore un logo che sarà in oro bianco. Tutto questo sarà tradotto in tutto ciò che faremo”. Ecco invece le parole del presidente Alfredo Altavilla: “Il brand Alitalia è stato acquistato con lo scopo di gestire la transizione verso la nuova livrea e riservarsi il diritto di futuri utilizzi del marchio. Ho sempre pensato nella mia testa a Ita Airways, così come alla necessità di acquistare il marchio Alitalia, che non poteva appartenere a nessun altro, se non alla nuova compagnia di bandiera del Paese”.

Cosa sappiamo

I colori che caratterizzeranno la futura flotta hanno lo scopo di rendere ben riconoscibili velivoli. Un dominante colore azzurro, logo in oro bianco, ali bianche e tricolore sulla coda. La nuova società spiega come si volessero elementi che rappresentassero il nuovo brand nel mondo con onore.

I primi passi di Ita Airways si muoveranno con 52 aerei. Questa sarà soltanto la primissima fase, considerando come nel corso del 2022 la quota salirà a 76: “Finalmente ci siamo. Questa mattina, con 7 minuti d’anticipo, è decollato il primo aereo alle ore 6.30. Grazie alle 37 persone che hanno creduto all’inizio in questa mezza follia. La compagnia è partita”. Queste le parole di Lazzerini.

Un processo rapido e sorprendente, considerando come la comfort lettere dell’Ue sia giunta il 15 luglio. Un lavoro svolto in 90 giorni, e oggi, 15 ottobre, hanno avuto inizio i 180 voli quotidiani con regolarità. Il vettore sa bene d’avere un’enorme responsabilità, considerando le ceneri di Alitalia: “Dobbiamo dimostrare al popolo italiano che staremo attenti con il loro capitale. È questo l’obbligo che abbiamo in mente. Serve un cambio di mentalità”.

Fonte fotografia in evidenza: pagina facebook @ITAairways · Compagnia aerea

Ita Airways, primo volo per la nuova compagnia di bandiera: addio Alitalia ultima modifica: 2021-10-15T17:00:00+02:00 da Luca Incoronato

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x