italiani.it, il più importante network di italianità del mondo, seguito in oltre cinquanta Paesi, sta per lanciare la sua Accademia Internazionale della Cultura Italiana (itAccademia).

Diffondere, valorizzare e promuovere la lingua e la cultura italiane attraverso l’Accademia internazionale della cultura italiana

La Fondazione di italiani.it che da anni lavora in collegamento internazionale con persone di tutto il mondo per diffondere, valorizzare e promuovere la lingua e la cultura italiane, dà vita ora alla sua accademia online, una scuola di Alta Formazione rivolta a chiunque voglia studiare l’Italia, la sua lingua in primis, nonché la sua cultura in tutte le sue declinazioni: dalle arti ai mestieri, dalla scienza alla moda, dalla cucina all’alto artigianato. L’Accademia nasce dall’impulso appassionato delle comunità degli italiani nel mondo, riunite e congiunte nella grande famiglia di italiani.it, in virtù del riconoscimento, da parte di numerose istituzioni estere, del mandato svolto da italiani.it e dalla sua Fondazione nel promuovere, diffondere e consolidare l’italianità autentica, fonte d’ispirazione per molti Paesi.
Il senso di responsabilità derivante dalla fiducia che queste istituzioni e comunità hanno riposto in italiani.it e nella sua Fondazione, unito alla consapevolezza di essere divenuti un punto di riferimento a livello mondiale, quali garanti dei valori della cultura italiana, ha spinto la Fondazione a realizzare un’Accademia Internazionale la cui missione è quella di insegnare la lingua e la cultura italiane nel mondo secondo gli imprescindibili principi di solidarietà e fratellanza alla base del progetto “italiani.it”.

Accademia internazionale della cultura italiana - logo della fondazione di italiani.it

Le iniziative filantropiche dell’Accademia internazionale della cultura italiana

La Rete italiani.it negli anni scorsi ha avuto il piacere di istituire importanti iniziative filantropiche (tra cui il finanziamento di soggiorni in Italia per i discendenti degli emigrati in America Latina) e assegnare borse di studio di lingua italiana a studenti esteri, consegnate alla presenza del console di Buenos Aires Antonio Puggioni. Dall’enorme riscontro di questa iniziativa, accolta con grande partecipazione dalle nuove generazioni di italo-discendenti nel mondo, desiderosi studiare la lingua delle radici, sono scaturiti l’interesse e la collaborazione con varie istituzioni affini di altri Paesi. Queste prime esperienze hanno determinato la scelta di mettere al centro di itAccademia l’area didattica dedicata alla lingua italiana: corsi completi (livelli A/B/C) di gruppo e individuali, corsi specifici per la certificazione della lingua, corsi avanzati di conversazione, italiano per il business e per il viaggio, nonché workshop e seminari online di letteratura, scrittura, poesia e gestualità tenuti da docenti certificati e provenienti dalle migliori università e licei nel mondo. Le altre aree di studio, all’interno del più ampio ventaglio di corsi on line al mondo (individuali e di gruppo), offriranno opportunità uniche di apprendimento, a scopo sia ludico che professionale, in tutti i campi dell’eccellenza italiana.

Il profondo legame con i nostri emigrati e i loro discendenti

“Abbiamo preso coscienza dell’esistenza di un’altra Italia: immensamente estesa, vera, verissima, seppur virtuale e delineata al di là dei meri confini geografici” – dice il fondatore di italiani.it Gerardo Ferlaino – “fatta di discendenti di emigrati che, ancorché cittadini istituzionali di altri Paesi, abbiamo riscoperto indossare l’elmo di Scipio con un sentimento profondo, rinforzato dallo sradicamento, talvolta forzato, di intere famiglie e comunità: italiani veri, depositari di valori che i nonni e i bisnonni si erano portati via con sé, cristallizzandoli nella discendenza, come ancore di sopravvivenza, lettere di referenza, lasciapassare sociali presso i Paesi che li accolsero, pietre miliari della propria identità. Valori sopravvissuti che, forse, col passare del tempo, il loro Paese d’origine ha, in parte, perduto. Non è follia presupporre che tutti quei pregi riconosciuti all’italianità nel mondo siano, in buona parte, da ascrivere al merito degli emigrati, almeno quanto agli italiani d’Italia. Gli italiani nel mondo sono, per la maggioranza, i reali portatori degli archetipi virtuosi, della dignità, del coraggio, dell’abnegazione, della creatività, del genio, che il mondo ci attribuisce”.

Italia maestra di stile

Non è un caso che la Colombia, per fare un esempio tra i tanti, abbia voluto fortemente testimonial italiani nel suo recente spot governativo per l’incentivazione del turismo, riconoscendo al nostro gusto, cultura e sensibilità il massimo registro di garanzia della loro stessa cultura (della serie: se piacciamo agli italiani, piaceremo a tutti); italiani.it è orgogliosa di aver ricevuto la richiesta ufficiale di selezionare e inviare cittadini italiani a Bogotà per la realizzazione di questa campagna internazionale”.

Il beneficio di tale categorica stima lo dobbiamo a tutti gli italiani nel mondo che hanno saputo conservare, perpetrare e trasmettere i valori di chi, in quei Paesi, è arrivato portandosi dietro nient’altro che i propri valori. E non di meno ad essi, ai loro discendenti e a chi ama l’Italia, noi dobbiamo la garanzia della trasmissione più autentica possibile della nostra vera cultura, ripulita e asciugata dalle brutture connesse all’attualità e coerente, invece, con l’immagine e il sogno che ancora oggi sopravvivono nel patrimonio umano ereditato dagli avi”. Dai riconoscimenti internazionali, in virtù delle specifiche competenze antropologiche e linguistiche, a suffragio dell’importante ruolo di mediazione svolto da italiani.it tra l’Italia fisica e l’Italia noumenica, parte questo nuovo progetto di dimensione mondiale. “Abbiamo attribuito a uomini e donne che condividono i nostri valori, appartenenti ad associazioni, enti, istituzioni, scuole, università, il ruolo di garanti della nostra cultura, nonché il titolo di autentici divulgatori della cultura italiana, riunendoli nel corpo docenti che oggi orgogliosamente mettiamo a disposizione della comunità internazionale di italiani.it.”

L’Accademia darà il via alla propria attività online, benché il progetto a lungo termine su cui si basa preveda di convertirsi in vera e propria università riconosciuta nel più breve tempo possibile, rendendo così operativa anche la rete delle strutture fisiche che in tutto il mondo ospiteranno le nostre sedi, aule, laboratori e punti di incontro.


Istituzione fondatrice: FONDAZIONE.ITALIANI.IT
Sito Web: accademia.italiani.it
Categoria: Scuola di alta formazione/Università
Organizzazione: corsi online/seminari/conferenze/convegni/simposi internazionali
Obiettivi: scuola di lingua italiana riconosciuta e accreditata, università privata riconosciuta, estensione della propria attività alle sedi fisiche

italiani.it lancia l’Accademia internazionale della cultura italiana ultima modifica: 2022-03-17T12:58:23+01:00 da Luca Farinotti

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x