Italiani.it, la rete degli italiani nel mondo, è stata presentata a Malta grazie ad una iniziativa di itMalta, che fa parte del network. L’evento si è svolto all’Istituto Italiano di Cultura La Valletta, nell’ambito della “Scatola magica” curata dalla dottoressa Anna Porcheddu. Siamo stati onorati dalla presenza dell’ Ambasciatore d’Italia a Malta, Mario Sammartino e di sua moglie, la signora Federica Modena.

la rete degli italiani nel mondo
L’Ambasciatore d’Italia a Malta Mario Sammartino e sua moglie, insieme ai fondatori

Erano presenti anche il Direttore dell’Istituto italiano di Cultura La Valletta Dott. Massimo Sarti, esponenti della Camera di Commercio italo-maltese, docenti universitari maltesi studiosi e divulgatori della lingua italiana e tutti i membri del consiglio di amministrazione della fondazione italiani.it. La sala era gremita di tanti italiani e maltesi, tutti innamorati dell’Italia!

La presentazione del progetto italiani.it

La co-founder Paola Stranges ha spiegato la mission di italiani.it.
Creare la rete degli Italiani in Italia e nel mondo, una rete di persone appartenenti all’Italia per nascita, per origine o per amore, per raccontare e promuovere la nostra nazione. Ha parlato della cultura millenaria, la cucina unica, lo stile, il gusto del bello, la simpatia e l’arte di sapersi affermare anche lontano da casa.

italiani.it - alcuni  siti
Alcuni siti del network italiani.it

Ha mostrato come da tutto il mondo gli italiani emigrati, i loro figli, i nipoti, interagiscono con il nostro network, contribuendo a raccontare storie e ricordi della propria città di origine. Particolarmente toccante è stato il momento in cui ha mostrato alcuni dei messaggi ricevuti dai connazionali all’estero, dai quali traspare forte l’orgoglio e la voglia di essere e sentirsi italiani. Il silenzio nella sala ha evidenziato l’emozione, il senso di appartenenza, l’identità di un popolo che si ritrova nei valori della nostra Italia.
La presentazione è proseguita parlando di una serie di attività ed iniziative che sono state realizzate in tante città italiane ed estere del network. La relatrice ha mostrato le slide di alcuni itCittà. In particolare ha parlato di itBuenosAires, itToronto, itMalta in riferimento agli itMondo, e di itMatera, itCatania ed itVenezia come esempi di itCittà Italia. Inoltre, ha brindato idealmente con l’itAperitivo che il network ha eletto “aperitivo ufficiale di italiani.it.

locandina con i quattro itAperitivi ed il vincitore

Alcuni dei progetti, legati alla rete di italiani.it, che saranno lanciati nei prossimi mesi

Si è accennato anche ad una serie di progetti prossimi al lancio.
Quello in fase più avanzata di realizzazione è Yoorit.com, presentato come una idea innovativa di marketplace sul turismo esperienziale che seleziona e propone solo le migliori attività turistico-emozionali raccontate ogni giorno sui siti del network.

immagine del logo di yoorit

È in corso anche lo sviluppo del portale verticale artisti.italiani.it, che si propone di diffondere le opere di artisti emergenti ed affermati.
E’ stata anche menzionata, l’attivazione di un gruppo di lavoro che consentirà l’utilizzo della tecnologia blockchain per la tutela del “made in Italy”… ma non solo.

torta con il logo di italiani.it

La serata si è prolungata oltre il previsto, continuando ad approfondire gli spunti proposti dalla presentazione durante il buffet gentilmente offerto dal Caffè letterario italiano Idea, sorseggiando il vino selezionato da EnoCult E&B.

Emanuele Ferlaino

Autore: Emanuele Ferlaino

Appassionato di sport, viaggi e cucina, sogno una vita in cui poter visitare il mondo, assaggiando tutte le cucine dalle più rinomate alle più strane, ovviamente tra una partita di calcio e l’altra. Dopo la laurea in Business Administration alla University of London ho intrapreso questa avventura con italiani.it, vediamo dove mi porterà!
italiani.it, il network che racconta il Belpaese ultima modifica: 2019-05-13T09:00:43+02:00 da Emanuele Ferlaino

Commenti