Chi siamo

itLondra

Il sito itLondra.it ruota intorno al concetto di “italianità” e a quello correlato di “sponsorizzazione dell’Italia”.

Si tratta di una sfida appassionante: vogliamo veicolare idee su che cosa significhi “essere italiano”, comunicando in modo chiaro, immediato, diretto, ma non semplicistico né banalizzante. Il cuore, il nodo cruciale di questa sfida è quello di far emergere un’idea di “identità italiana” variegata, molteplice, non precostituita e non riducibile ai classici stereotipi (sia negativi che positivi) dell’essere italiano.

Il sito itLondra vuole presentarsi come un mosaico di storie, notizie, impressioni che richiami il calore di un’appartenenza comune, della condivisione di vissuti, esperienze, percezioni, tradizioni, ma anche l’apertura al mondo, la fluidità, la permeabilità agli apporti delle altre culture, apporti che consentano trasformazioni e integrazioni fertili e inedite.

Chi va a vivere fuori dall’Italia può avere molte e varie motivazioni, ma si porta dietro un tesoro di saperi, parole, luoghi, sapori natii, sperimentati “in patria” e stratificati nella memoria, nelle abitudini, nello stile di vita e se ne fa, più o meno consapevolmente, “ambasciatore” nel paese d’arrivo.

L’idea è quella di tessere una storia comune (e un’identità collettiva) fatta di storie individuali, di creare “comunità” attraverso i possibili rispecchiamenti, ma anche di smentire facili generalizzazioni che derivano da immagini stereotipate. A questo si aggiunge l’opportunità di condividere problemi e soluzioni, informazioni, iniziative, facendo rete attraverso la rete.

E’, quindi, una vera e propria guida narrativa ed analitica, utile non solo a raccontare le esperienze degli abitanti del Bel Paese che hanno deciso di vivere a Parigi, ma anche ad orientare le scelte di chi intende vivere e lavorare nella ville lumiere, dando uno sguardo alle opportunità offerte da Parigi e colte dagli italiani che vi ci sono trasferiti.

Dietro il progetto, un team di lavoro composto prevalentemente da italiani che hanno trovato in Londra la propria nuova casa.

Autore: Andrea Castello

Nasce come restauratore di opere d’arte a Venezia, dove collabora anche con vari giornali locali e nazionali. Si sposta prima in Francia e poi a Malta dove lavora come istruttore di sub per alcuni anni. Le grandi passioni che guidano la sua vita sono la pittura, la buona cucina e naturalmente la scrittura.

Autore: Mara Austen Diamanti

Mara, la bellezza è il mio lavoro. "Gocce di Rossetto" è il mio blog personale, sono di Terni, la città di San Valentino, il patrono degli innamorati, è un po' come Verona ma meno famosa. Sono nata per viaggiare e scoprire. Amo la bellezza in ogni dove, le lettere maiuscole perché indicano sempre un nuovo inizio, adoro scrivere, leggere e osservare. Non convenzionale. Italiana, vivo a Londra.

Autore: Pasquale Scalpellino

Pasquale Scalpellino nasce a Napoli nel 1992. Da sempre amante di quello che è il panorama scientifico, riesce a scoprire la propria passione per la scrittura e la letteratura a pochi passi dall’essere maggiorenne. Intraprende quindi una carriera da giornalista di cronaca, che lo porterà ad addentrarsi dopo anni in quello che è il mondo del web content, del ghostwriting e della scrittura creativa.

Autore: Stefano Labbia

Stefano Labbia è autore, poeta, sceneggiatore. In libreria con "I Giardini Incantati" (Talos Edizioni), "Piccole Vite Infelici" (Elison Publishing) e "Bingo Bongo e altre storie" (Il Faggio Edizioni). Prossimamente: "Killer Loop'S (graphic novel - LFA Publisher) e "Vivo!" (PubMe - Collana Il Piacere di Scrivere).

Autore: Chiara Pizzino

Ha origini siciliane ma attualmente si trova in Inghilterra per perfezionare la lingua inglese e per conoscere più culture. I viaggi sono la sua più grande passione, dopo la scrittura. E' infatti laureata in Scienze dell'Informazione: Comunicazione Pubblica e Tecniche Giornalistiche, La fotografia è un'altra delle cose che adora e non va mai da nessuna parte senza la sua Canon EOS 1300D

itLondra ultima modifica: 2017-09-05T14:21:28+00:00 da Redazione