notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

La Burger King Corporation, la celebre catena internazionale di ristorazione fast food, punta sulla ‘nduja calabrese per rendere ancora più succulenti i suoi panini. La ’nduja è un insaccato prodotto solo in Calabria, ha una consistenza morbida e un sapore gradevolmente piccante. La si può unire alle preparazioni di sughi e intingoli per primi e secondi piatti, così come può arricchire il sapore di pizze e focacce rustiche. E, ancora, può essere degustata spalmata sul pane come una classica bruschetta. 

nduja burger king
La ‘nduja, l’insaccato che si produce solo in Calabria

L’ingresso ufficiale dell’insaccato calabro nel menu di Burger King doveva costituire un grande evento internazionale ma la pandemia da Covid-19 ha inevitabilmente cambiato i programmi. La new entry avrebbe dovuto avere come prima location proprio Spilinga, la cittadina del vibonese patria della ‘nduja, ma le restrizioni anti-contagio non lo hanno consentito. In questi giorni, la novità di Burger King con la ‘nduja come speciale ingrediente è stato presentato in collegamento web da Milano.

Nei panini di Burger King la ‘nduja di Spilinga

The Nduja Burger, dunque, lo si può trovare ormai in tutti i punti fast food della catena di distribuzione made in Usa. La nuova proposta della grande catena di ristorazione ha degli ingredienti di gran gusto. A cominciare dal brioche bun, il classico pane per gli hamburger. E poi, naturalmente la salsa ‘nduja Bbq che conferisce al panino il classico sapore piccante dell’insaccato calabrese. Naturalmente non può mancare la maionese a cui si uniscono le cipolle fritte fresche, le fette di bacon, la scamorza.

panino e nduja

E, dulcis in fundo, i fiocchi di Parmigiano Reggiano Dop e la nuova patty ( polpetta) di carne gourmet. A sostegno della nuova proposta culinaria, Burger King ha acquistato ben 10 tonnellate di ’nduja di Spilinga per la preparazione dei nuovi panini. Franco Barbalace, vice sindaco di Spilinga con delega al marketing territoriale, ha dichiarato: “Siamo molto felici di poter collaborare con Burger King. Ben lieti di entrare a far parte con la nostra ’nduja nel parterre di prodotti made in Italy sui quali l’azienda sta investendo”.

Fast food made in Usa

Burger King è nata a Miami in Florida nel 1954, grazie all’intraprendenza di James McLamore e David Edgerton, due studenti della Cornell University School of Hotel Administration. McLamore, dopo aver visitato il Mac McDonald di San Bernardino in California, comprende il potenziale economico della nuova catena di ristorazione. E, allora, insieme ad Edgerton ne crea una ex novo: la Burger King.

burger king e nduja

Nel 1975 la catena di Burger King sbarca in Europa con un primo ristorante a Madrid. Successivamente, nel 1980 vede la luce il suo primo ristorante a Parigi, in Francia. Finalmente, nel 1998 la catena di ristorazione arriva in Italia con un primo ristorante a Milano. Il più grande ristorante Burger King è attualmente a Budapest in Ungheria. Inoltre Burger King ha una storica presenza nelle basi dell’esercito americano in tutti i suoi presidi sparsi per il mondo.

La ‘nduja calabrese nei nuovi panini di Burger King ultima modifica: 2021-04-14T15:30:00+02:00 da Maria Scaramuzzino

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x