L’eremo di San Colombano, a Trambileno (Trento), è un luogo di grande spiritualità e fascino. La sua struttura rapisce subito lo sguardo del visitatore per l’originale architettura. L’eremo è infatti incastonato a metà di una ripida parete rocciosa, a strapiombo di circa 120 metri sul torrente Leno, ed è protetto dalle intemperie da un tetto naturale di roccia.

eremo, scalini

Il luogo di culto, al quale si accede percorrendo a piedi un sentiero e una scalinata composta da 102 scalini scavati nella roccia, è dedicato a San Colombano. Secondo la leggenda, questo monaco irlandese, uccise, proprio in questo luogo, il drago che provocava la morte di bambini battezzati nelle acque del sottostante torrente Leno.

eremo panorama

Meta di pellegrini

L’eremo, che dista pochi chilometri da Rovereto, pare fosse abitato dal 753. La chiesetta e l’annesso romitorio risalirebbero invece al decimo secolo. Da questo luogo suggestivo si parte per far visita ai tesori di Trambileno, fra i quali rientra il Santuario della Madonna de la Salette, anch’esso completamente immerso nel silenzio della natura incontaminata. Oggi l’eremo è meta di turisti e pellegrini che vogliono godere della pace e della serenità che si può trovare in questo posto, rinomato per la sua bellezza naturale e per la tranquillità che vi si respira. Il luogo di culto si trova in una posizione isolata, circondato da boschi e montagne, che lo rendono perfetto per la meditazione e la contemplazione.

chiesetta

Cosa vedere

L’edificio principale dell’eremo è una piccola chiesa in stile romanico, caratterizzata da affreschi antichi e arredi sacri. Oltre alla chiesa, ci sono anche delle celle monastiche, dove i monaci si ritiravano per pregare in solitudine. Queste celle sono ancora visitabili e permettono ai visitatori di immergersi in un’atmosfera mistica.

escursioni

L’eremo di San Colombano è anche un punto di partenza per diverse escursioni. La zona è ricca di sentieri e percorsi per trekking e mountain bike, che permettono ai visitatori di esplorare la bellezza della natura circostante.

(Foto: Eremo di San Colombano – Comitato “Amici di San Colombano”, Pagina Facebook)

L’eremo di San Colombano, luogo mistico a strapiombo sul Leno ultima modifica: 2024-06-23T07:39:00+02:00 da Antonietta Malito

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x