notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Il 2021 inizia per l’Italia con il migliore degli auspici. Il Vaccine Day dello scorso 27 dicembre ha dato il via al piano vaccini promosso dal governo e già nella prima settimana di gennaio, l’Italia è al secondo posto tra i Paesi europei per numero di vaccinati (in rapporto alla popolazione). Nella classifica europea stilata da OurWorldData.org (aggiornata al 7 gennaio) l’Italia viene subito dopo la Danimarca e subito prima della Germania. Per quanto riguarda invece la classifica mondiale, il nostro paese si posiziona nella top 10 dei paesi più virtuosi, alla settima posizione.

Report vaccini internazionali - paesi europei per numeri di vaccinati
Foto: © Our World in Data.

Paesi europei per numero di vaccinati: le statistiche italiane a livello locale

Secondo il report Vaccini Anti Covid-19 dell’AIFA, alla mezzanotte dell’8 gennaio in Italia sono state somministrate 412.619 dosi (quasi la metà delle dosi ricevute) ed è stata vaccinata lo 0,64% della popolazione. A livello locale le regioni con più vaccini effettuati sono Toscana (59,9%), Veneto (59,9), Campania (58,9%) e Lazio (56,4%). Fanalino di coda sono invece Sardegna (32,8%), Provincia autonoma di Trento (26,1%), Lombardia (22,4%) e Calabria (21,9%). Inoltre la categoria più vaccinata è stata quella degli operatori Sanitari e Sociosanitari (345.659 dosi). La seconda è il personale non Sanitario (42.657 dosi) e la terza è quella degli ospiti delle Strutture Residenziali (24.303 dosi).

Report Vaccini Anti Covid-19 - paesi europei per numero di vaccinati
Foto: © Report Vaccini Anti Covid-19 – Ministero della Salute.

Nonostante le iniziali preoccupazioni riguardante i possibili ritardi nella consegna delle dosi del vaccino Pfizer-Biontech, il piano in Italia sembra procedere senza intoppi. Con l’approvazione da parte dell’EMA del vaccino Moderna, le somministrazioni saranno sempre più rapide e il numero di vaccinati potrà crescere in modo esponenziale. Se a questo si aggiunge anche il prossimo arrivo del vaccino AstraZeneca, si potrebbero anche avverare le previsioni del consulente del ministro della Salute, Walter Ricciardi, ovvero la vaccinazione di metà degli italiani entro l’estate. Infine, proprio tra giugno e agosto dovrebbe essere finalmente disponibile anche il vaccino italiano ReiThera, sviluppato in collaborazione con l’istituto Spallanzani di Roma.

La maggiore semplicità di trasporto di alcuni vaccini, che non hanno bisogno di temperature glaciali come il vaccino Pfizer (-70°), potrebbe essere un aiuto in più per vaccinare la maggior parte d’italiani nel minor tempo possibile. L’Italia riuscirà a mantenere l’attuale posizione nella top 3 dei paesi europei per numero di vaccinati? Non si può ancora dire con certezza. Se le promesse sono queste, però, possiamo solo sperare di riuscire a vedere presto la luce in fondo al tunnel.

L’Italia è seconda tra i Paesi europei per numero di vaccinati ultima modifica: 2021-01-08T14:00:24+01:00 da Antonello Ciccarello

Commenti

Subscribe
Notificami
3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x