notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Mahmood ha scelto la Sardegna per il suo ultimo video tratto dal nuovo album “Ghettolimpo“. Il cantautore ha individuato il sito archeologico del comune di Fluminimaggiore dove si trova il Tempio di Antas e le dune di Piscinas. Un omaggio al territorio della mamma, di Orosei, e un modo per celebrare le sue origini sarde. A dare la notizia del nuovo video di Mahmood ambientato nel sud della Sardegna è stato Marco Corrias, sindaco di Fluminimaggiore.

mahmood insieme a marco corrias in sardegna
Fonte: Facebook Marco Corrias

Mahmood a Fluminimaggiore: il messaggio del sindaco

Il primo cittadino ha pubblicato una foto in compagnia di Mahmood annunciando la speciale collaborazione: Uno spot pubblicitario di dimensioni mondiali per il nostro antico tempio e per l’intero territorio. Ieri ad Antas il cantante Mahmood ha girato le immagini per il suo nuovo disco, un brano del quale è dedicato alla mamma sarda. Una produzione importante, di livello internazionale, ha animato l’area del nostro bellissimo tempio per tutta la giornata”.

“La scelta del famoso artista e della casa di produzione londinese Vevo – ha scritto ancora Corrias – non è stata casuale. Nasce dalle relazioni importanti e sempre più diffuse tra Andaras, il nostro Festival del cinema di viaggio e il mondo artistico nazionale e internazionale. Mahmood ha scelto Antas e le dune di Piscinas su indicazione e consiglio del nostro direttore artistico, Joe Piras e del nostro ufficio stampa guidato da Daniela Piu. Per Mahmood e la folta troupe l’accoglienza impeccabile e gentile delle signore della Start uno”.

mahmood con marco corrias
Fonte: Facebook Marco Corrias

Il tempio di Antas e le dune di Piscinas

Il tempio di Antas è un tempio punico-romano dedicato all’adorazione del dio eponimo dei sardi Sardus Pater Babai (Sid Addir per i cartaginesi). Nella zona si stanziarono cartaginesi e romani per i giacimenti di piombo e ferro presenti nel territorio. Il primo sacello del tempio cartaginese venne edificato nel 500 a.C. su un affioramento di roccia calcarea ritenuta sacra e nel 300 a.C. il tempio venne ristrutturato. Il tempio romano venne invece costruito per volere dell’imperatore Augusto e restaurato da Caracalla. Il suo ritrovamento è avvenuto nel 1836 dal generale Alberto La Marmora ed è composto da sei colonne, quattro frontali e due poste ai lati, alte otto metri circa e aventi capitelli di ordine ionico.

Il sistema dunale costiero delle Dune di Piscinas è un’area di dune sabbiose che si trova nella Sardegna occidentale. Raggiungono 100 metri d’altezza e modellate dai venti che soffiano dal mare, sono tra le più alte d’Europa e sono già stati scenari di tre videoclip. Nel 2008 venne girato il video di “Eroe (storia di Luigi delle Bicocche)” di Caparezza, nel 2017 “Voglio ballere con te” di Baby K, mentre l’anno successivo è stato il turno dei Negrita che scelsero le dune di Piscinas per il video della canzone “Adìos paranoia”.

Mahmood sceglie la Sardegna per il suo nuovo video ultima modifica: 2021-05-24T15:30:00+02:00 da Claudio Cafarelli

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x