notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Ciao a tutti, mi chiamo Marianna La Vita, ho 19 anni e mi sono trasferita a Malta nel 2008 dopo aver vissuto quattro anni a Londra. Quest’anno ho completato il secondo anno del Degree in Business and Management ed ho fatto una internship alla Zarattini International.

Marianna, tu già vivevi a Malta da tanti anni, come mai la scelta del SMI anziché l’università locale o un’esperienza all’estero?

In realtà, il mio piano era quello di trasferirmi all’estero per l’università, ma una volta giunto il momento non mi sono sentita pronta abbastanza per farlo. Quindi ho cercato un’opzione che non fosse l’università locale perché  di essa non mi convincevano molti fattori. Una volta che ho conosciuto il Saint Martin’s Institute ho subito avuto l’impressione che i professori fossero molto presenti e gli studenti ricevessero molta attenzione individuale, ed infatti così è  stato. Poi una volta appreso che la laurea viene rilasciata dalla University of London ed il programma di studio è  quello della London School of Economics, istituto riconosciuto in tutto il mondo, non ho avuto più alcun dubbio. Era il compromesso perfetto per rimanere a casa, ma al tempo spesso conseguire una laurea valida e conosciuta a livello mondiale. 

Quali sono secondo te i vantaggi di vivere a Malta rispetto all’Italia?

Malta è  un’isola perfetta per i giovani, ci sono molte opportunità di lavoro interessanti che in Italia non troveremmo. In aggiunta, l’ambiente di studio/lavoro è molto stimolante dato che Malta è  un’isola multiculturale, e dunque, ci si confronta con diverse culture e si viene in contatto con persone provenienti dalle più svariate parti del mondo. Dopo il Maltese, la lingua più parlata è l’Inglese ed il fatto di studiare in Inglese è un fattore che ti apre molte porte. Anche se non si conosce la lingua prima di arrivare, qui la si imparerà molto velocemente.  Inoltre, è  un’isola molto sicura ed i maltesi sono accoglienti, amichevoli e prodighi di consigli in caso di difficoltà. 

Cosa ti aspettavi prima di iniziare il percorso di studi? Le aspettative sono state mantenute?

Da quello che mi era stato raccontato dai professori stessi ma anche da studenti che hanno frequentato il SMI in passato, mi aspettavo un corso molto difficile ed infatti a volte lo è , ma con molto impegno, costanza e certamente con l’aiuto dei professori che ci guidano sempre, risulta tutto più fattibile ed interessante.

Pensi che una laurea al SMI potrebbe aprirti più occasioni lavorative rispetto a una laurea in Italia?

Questo è  uno degli elementi principali che mi ha spinto a scegliere il SMI. Prima di tutto, la laurea che ci verrà rilasciata verrà riconosciuta in tutto il mondo e la London School of Economics è  molto prestigiosa a livello mondiale, sicuramente più riconosciuta della maggior parte delle università italiane. Questo ci offrirà occasioni lavorative interessanti, non solo a Malta, ma credo in molti altri paesi. Per di più, ogni anno, già a partire dal primo anno di università il SMI organizza un evento che si chiama “Careers Event” nel quale ci mette in contatto con direttori di diverse aziende locali ed internazionali che cercano studenti da poter assumere per delle internship nei mesi estivi, ma anche a tempo pieno una volta completato il Bachelor Degree. 

Hai preso in considerazione fare un master dopo il Bachelor Degree?

Il mio desiderio sarebbe quello di lavorare prima un paio d’anni a Malta una volta finito il Bachelor Degree, così da farmi un’idea ben precisa del settore in cui mi piacerebbe specializzarmi e successivamente fare un Master all’estero.

Vorresti tornare in Italia o preferisci continuare la tua permanenza a Malta?

In realtà, mi piacerebbe rimanere a Malta ancora per qualche anno e poi trasferirmi all’estero per fare qualche esperienza lavorativa . Non ho mai considerato di tornare in Italia perché sfortunatamente non credo sia più un paese adatto ai giovani in cerca di lavoro.

Oltre alla qualità dei professori, il SMI ti ha consentito di conoscere tante persone per fare amicizia e networking?

A parte le amicizie che si creano e gli altri studenti che si incontrano durante gli anni, il SMI ti permette di conoscere molte persone interessanti anche al Careers Event di cui parlavo prima. Un mix perfetto tra amicizie e contatti lavorativi!

Cosa consigli a chi ha qualche riserva sul trasferirsi a Malta per studiare?

A dire il vero, capisco che ci possa essere qualche dubbio o paura, ma è  sicuramente una bellissima esperienza che, se si ha la possibilità, si dovrebbe assolutamente fare. A Malta ci sono moltissimi Italiani, quindi una volta trasferiti non si avrà l’impressione di vivere in un paese totalmente sconosciuto. Inoltre, essendo un’isola molto piccola si fa subito amicizia con tutti e si hanno le cose essenziali a portata di mano.

Marianna La Vita, un’italiana che studia a Malta ultima modifica: 2021-08-31T14:00:00+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x