notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Si è tenuta lo scorso 29 ottobre la preview (su invito) di “Frida Kahlo – The Experience“, la nuova mostra-evento visitabile a Palazzo Belloni fino al 27 febbraio prossimo. Il nome completo della mostra bolognese è in realtà “Frida Kahlo-The Experience. Ojos que no ven corazón que no siente” (occhio non vede, cuore non duole). E, più che di un’esposizione, si parla d’un viaggio nella sfera più intima dell’artista messicana.

Cosa si vede “Frida Kahlo – The experience”

Nelle sale dello splendido Palazzo Belloni, a Bologna, “Frida Kahlo – The experience” consente di camminare tra gli ambienti, gli abiti e i monili amati da Frida Kahlo, immergendosi nella sua opera ma anche nella sua vita. Anzi, è proprio la dimensione più intima che la mostra indaga. Quel contrasto tra i suoi gravi problemi di salute, e l’inesauribile energia. La resilienza, la forza, l’aver saputo trasformare la sua condizione d’immobilità in opportunità, fino a diventare immortale. Tutte le fasi della vita di Frida Kahlo vengono esaminate e raccontate attraverso fotografie che paiono parlare: c’è l’infanzia e c’è la giovinezza, fatta di ribellione e di abiti maschili. E poi l’amore con Diego Rivera, e quella morte che l’ha colta a soli 47 anni per via di un’embolia polmonare.

"Frida Kahlo - The experience" - La locandina
La locandina della mostra – Foto tratta dalla pagina Facebook di Palazzo Belloni

“Frida Kahlo – The Experience” ricrea gli ambienti cari all’artista: la camera da letto e lo studio di Casa Azul. Non solo: ci sono anche le riproduzioni degli abiti e dei gioielli che amava indossare, con le loro infleunze etniche e i loro mille colori. Ci sono le gonne con cui copriva l’eccessiva magrezza della gamba destra, colpita da poliomelite, e i monili con cui amava adornarsi. Ma ci sono anche i filmati, che conducono lo spettatore dritto nel leggendario mondo di Frida Kahlo.

I biglietti

La mostra “Frida Kahlo – The experience” è curata da Alejandra López, coordinatrice delle mostre temporanee e delle attività di restauro dell’eredità che Frida ha lasciato a Casa Azul. “La mostra è una selezione visiva di momenti importanti nella vita di Frida Kahlo. É molto stimolante apprezzare le diverse fasi della sua vita, rivelando informazioni sulla sua cura personale, sull’intimità di incontri amichevoli, catturati magistralmente da famosi fotografi, nonché su momenti iconici nella storia del Messico” ha raccontato. Mentre Mauro Felicori, assessore alla Cultura della Regione Emilia-Romagna ha raccontato come grazie alla mostra anche Palazzo Belloni sia tornato a vivere dopo la pandemia, in un’atmosfera di puro entusiasmo.

Frida Kahlo - The experience" - La ricostruzione degli ambienti
La ricostruzione degli ambienti in cui Frida Kahlo ha vissuto – Foto tratta dalla pagina Instagram di “Frida Kahlo – The Experience”

“Frida Kahlo – The Experience” è aperta fino al prossimo 27 febbraio il mercoledì e il giovedì dalle 14.00 alle 18.00 e dal venerdì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00. Il biglietto intero costa 14 euro, e può essere acquistato anche online (i bimbi sotto i 6 anni entrano gratis, dai 7 ai 12 anni e per gli over 65 il biglietto costa 12 euro).

Foto in evidenza tratta da Flickr (credits Viaggio Routard – CC BY 2.0)

“Frida Kahlo – The Experience”, la mostra evento a Bologna ultima modifica: 2021-11-07T13:30:00+01:00 da Laura Alberti

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x