Chi è nato nella Capitale non può non conoscere il Natale di Roma. Con questa espressione si fa riferimento al giorno della nascita della storica città, un tempo al centro di un impero vastissimo. Quante candeline si ritrova a spegnere la città eterna? Ben 2775. Mica male, considerando come ne porti il peso in maniera eccellente.

Compleanno di Roma

La nascita di Roma viene fatta risalire al 21 aprile 753 a.C. e ancora oggi questa data viene festeggiata con svariati eventi. La fondazione, avvenuta per opera di Romolo, è oggi nota come Natale di Roma ma al secolo se ne parlava come Dies Romana. Numerosi gli eventi organizzati per celebrare questa ricorrenza speciale. Ecco i principali:

  • Circo Massimo: rievocazioni del Gruppo Storico Romano fino alle ore 21.00 del 24 aprile
  • Partita di Harpastum: il 23 aprile alle ore 15.00 si terrà una sfida entusiasmante. Un antico gioco con la palla che prevede scontri fisici. Una sorta di antenato dell’odierno rugby
  • Circo Massimo: da qui partirà domenica 24 aprile alle ore 11 un corteo storico composto da circa mille partecipanti in costume, che passerà anche dinanzi al Colosseo
  • Ricostruzione della battaglia di Bedriaco nel pomeriggio di domenica 24 aprile
Roma Colosseo

Occorre ricordare, inoltre, come l’accesso ai musei civici sia gratuito nell’arco della giornata del 21 aprile. Tra le mostre più importanti vi è l’apertura di Synesthesia ai Mercati di Traiano, ovvero un’installazione multisensoriale che pone in relazione l’individuo e l’ambiente circostante. Inaugurata anche la mostra Cursus Honorum. Il governo di Roma prima di Cesare ai Musei Capitolini.

Il Natale di Roma: gli eventi principali da scoprire ultima modifica: 2022-04-21T14:34:44+02:00 da Luca Incoronato

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x