notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

L’Irlanda è un’ isola ricca di storia, cultura e tradizioni.
Molti viaggiatori la scelgono per i suoi spettacolari ed unici paesaggi. Verdi colline, ampie distese di brughiere, scogliere selvagge che si affacciano sull’oceano. Sono solo alcuni dei paesaggi che caratterizzano questa isola.
Se stai organizzando il tuo prossimo viaggio in Irlanda è importante tenere a mente alcune cose.

Ho elencato per te 5 cose da sapere prima della partenza con la speranza che ti aiuteranno in questo viaggio alla scoperta dell’ isola di Smeraldo.

1. L’ itinerario

Probabilmente il vostro viaggio si estende per un periodo limitato (una settimana, dieci giorni, eccetera), dunque è necessario scegliere un preciso itinerario se vogliamo vedere i paesaggi ed i luoghi caratteristici dell’ isola.
Io consiglio di scegliere un itinerario che abbia come punto di partenza la città di Dublino. E di percorrere il giro in senso circolare e che ci riporti, al termine, nella capitale irlandese.
Ovviamente ci sono numerosi itinerari possibili da percorrere. Fate una ricerca e secondo il tempo che avete a disposizione, selezionate i luoghi dove vi piacerebbe soggiornare per un paio di giorni.

2. Il mezzo di trasporto

In Irlanda ci sono diversi mezzi di trasporto da considerare se volete spostarvi da un punto all’altro dell’ isola. Autobus, treno, camper, automobile. Ovviamente io suggerisco di ricorrere all’ ultima opzione, poichè si è più indipendenti e non si rischia un ritardo sulla tabella di marcia.
Per quanto riguardo il noleggio dell’ auto, dovete sapere che in Irlanda ci sono ottime compagnie che offrono questo tipo di servizio.

Ci sono numerose punti in città disponibili per il ritiro. Vi consiglio di ritirare la vostra auto direttamente all’ aereoporto di Dublino e di prenotarla mesi prima, così eviterete di perdere tempo sul posto e in più avrete la possibilità di noleggiare l’ auto a costi contenuti.
Tenete bene a mente che in Irlanda la guida è a sinistra ed usare il cambio manuale con la mano sinistra può essere abbastanza difficile, ma se siete abituati al cambio automatico allora richiedete un auto provvista di questo!

3. Il pernottamento

L’ Irlanda offre una vasta scelta per quanto riguarda il pernottamento: albergo, ostello, Airbnb, campeggio, bed & breakfast. Se si viaggia in macchina il bed & breakfast è senza dubbio l’ ideale.
Io suggerisco questa forma di pernottamento perchè oltre ad essere una soluzione comoda offre al viaggiatore un’ esperienza unica ed indimenticabile.
Le persone che spesso ospitano nella loro abitazione e al mattino preparano il tradizionale Irish Breakfast,  sono accoglienti e vi faranno sentire proprio come a casa vostra.

4. Il clima

E’ sempre un buon momento per visitare l’ Irlanda.

Il periodo migliore per visitare l’ Irlanda è in primavera. Nei mesi di luglio e agosto il clima è mite e le giornate sono lunghe. Ma ci sono molti turisti e i prezzi sono piuttosto alti.
I mesi invernali sono più tranquilli, ma il tempo è pessimo. Le giornate sono corte e molti servizi per i turisti sono chiusi o temporaneamente sospesi.
Io consiglio i mesi di maggio, giugno e settembre poichè le giornate sono più lunghe e le temperature abbastanza gradevoli.

Ricordate che in Irlanda anche durante i mesi estivi c’ è un’ alta possibilità di pioggia. Non dimenticate di mettere una giacca antipioggia nella valigia.

5. La presa elettrica

La presa elettrica in Irlanda è uguale a quella inglese quindi presenta tre buchi rettangolari.

Occorre quindi acquistare prima della partenza un’ adattatore. Se poi non lo trovate in Italia non preoccupatevi lo trovate anche qui in qualsiasi negozio che vende elettrodomestici. Anche in alcuni supermercati. Se avete intenzione di programmare un viaggio alla scoperta dell’ Irlanda del sud in 10 giorni, allora potrebbe interessarvi la guida ”Irlanda on the road” che ho pubblicato da poco.

In questa guida troverete informazioni utili per il vostro viaggio alla scoperta dei luoghi più belli e caratteristici dell’ Irlanda del sud, assieme ai migliori pub e bed & breakfast dove pernottare nelle località di Dublino, Glendalough, Wexford, Cork, Ring of Kerry, Penisola di Dingle.

Potete acquistarla online direttamente sul sito di Amazon.

 

 

Irlanda: 5 cose che devi sapere per organizzare il tuo viaggio ultima modifica: 2017-04-13T08:03:17+02:00 da Aurora Procopio

Commenti