Oltremare, il parco divertimenti di Riccione, ti offre una vasta gamma di scelta tra spettacoli, programmi interattivi e attività a scopo ricreativo a contatto con animali terrestri, marini e rapaci per lasciarti a bocca aperta e farti vivere una giornata di piacere.

oltremare - spettacolo dei delfini

Ulisse, Mia, Cleo, il piccolo Taras, nonna Pelé e gli altri delfini ti aspettano in acqua per giocare assieme in una delle lagune più sorprendenti d’Europa. Avrai l’occasione di conoscere da più vicino i mammiferi del mare per entrare in empatia con loro e lasciarti andare a suon di risate tra vocalizzi e fischi. Un luogo in grado di coniugare assieme divertimento e conoscenza.
Le sessioni, dove gli esperti ti descriveranno l’interazione con gli animali, saranno divise in 3 categorie (energia, gioco e socialità) in base all’approccio che si vuole dare ad ogni incontro.
Potrai prendere parte attiva ad ogni sessione e ricevere tutte le informazioni che desideri sui delfini e sulle loro modalità di comunicazione con l’uomo nonchè con i loro simili.

oltremare - stella marina

Il divertimento in tutte le sue declinazioni

Ma l’Oltremare non si ferma certo qui. Alza il suo bersaglio fino ad arrivare in cielo per farti ammirare il mondo dei rapaci. Saranno i signori dell’aria a farti tenere il naso all’insù per seguire le loro acrobazie. Aquile, falchi, poiane, gufi e avvoltoi saranno i protagonisti del volo libero.
Gli addestratori vi permetteranno di essere parte integrante degli spettacoli di Falconeria, riconosciuta nel 2010 dall’UNESCO come patrimonio culturale immateriale dell’umanità.
Il cielo si tingerà di tutti i colori quando faranno la loro comparsa BrazilKiwiMandy e tutti gli altri pappagalli di Oltremare.
Un’occasione unica per grandi e bambini per ammirare da vicino esemplari tra cui l’Ara rossa e verde (Ara chloropterus), l’Ara blu e gialla (Ara ararauna), ma anche i Conuri del sole (Aratinga sostizialis).


E tra il cielo e l’acqua, non potevano certo mancare le creature che dominano la terra ferma. Animali più conosciuti ma senza dubbio non meno emozionanti possono essere anche pony, capre, conigli, oche e tanti altri per vivere una giornata all’aria aperta. Una scelta ideale per le famiglie per fare il battesimo della sella o per far interagire i più piccoli con il mondo degli amici animali.
Tra tutti gli animali avrete la fortuna anche di vedere con i vostri occhi il marsupiale più amato di tutti, il Wallaby. Vi intratterrà a suon di salti con i suoi appena 90 centimetri di altezza.
L’ingresso all’Oltremare di Riccione ha un costo di 26 euro (biglietto intero), i ridotti scendono ai 20 euro, mentre i bambini fino ad un metro di altezza e le persone con disabilità entrano gratis.

Come arrivare all’Oltremare di Riccione

Oltremare si trova a Viale Ascoli Piceno, 6. In auto basta arrivare all’ autostrada A14, uscita casello di Riccione: il parco si trova nelle immediate vicinanze. Invece, per arrivare dalla spiaggia di Riccione, basta seguire le indicazioni per l’A14 o la segnaletica stradale. Arrivando da fuori si consiglia di prendere direttamente l’autostrada oppure la SS 16 Adriatica.
Per coloro che si muovono in treno basta scendere alla stazione di Riccione e prendere il bus n°58, fermata Aquafan – Oltremare. Per informazioni su orari bus puoi contattare il 0541/300811 – 0541/300533. In alternativa, è disponibile anche il servizio navetta.
Parco Oltremare di Riccione, un’esperienza alla portata di tutta la famiglia per vivere giornate all’insegna del massimo divertimento e sperimentare tante attività diverse assieme. E tu, cosa aspetti?

Flavia Del Treste

Autore: Flavia Del Treste

Romana, classe ’91, alle spalle una laurea in Letterature e Traduzione Interculturale Inglese e Francese. Lavoro come SEO web writer e traduttrice freelance per aziende e privati. Tra un articolo e l’altro non dimentico mai di fare una passeggiata in sella al mio cavallo. La passione per l’equitazione mi ricorda le mie origini e soprattutto cosa vuol dire essere felice.

Parco Oltremare di Riccione: oltre il divertimento ultima modifica: 2018-08-22T09:00:36+00:00 da Flavia Del Treste

Commenti