Da domani, 11 febbraio, non sarà più obbligatorio indossare le mascherine anti-Covid all’aperto. Sempre da domani, il dispositivo di protezione dovrà essere indossato al chiuso e all’aperto, ma solo in caso di assembramento. Lo prevede l’ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza. Venerdì 11 febbraio è una data importantissima anche per discoteche e locali da ballo che finalmente riaprono i battenti.

Stop mascherine all’aperto

Fino al 31 marzo 2022 è fatto obbligo sull’intero territorio nazionale di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie nei luoghi al chiusodiversi dalle abitazioni private“. Così è specificato nel provvedimento ministeriale. L’ordinanza inoltre fa un’altra puntualizzazione. E cioè che l’obbligo “non sussiste quando, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantito in modo continuativo l’isolamento da persone non conviventi. In ogni caso, valgono i protocolli e le linee guida anti-contagio previsti per le attività economiche, produttive, amministrative e sociali. Nonché le linee guida per il consumo di cibi e bevande nei luoghi pubblici o aperti al pubblico”. Nell’ordinanza si precisa inoltre che “le disposizioni sull’uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie sono derogabili. Ma esclusivamente in applicazione di protocolli validati dal Comitato tecnico-scientifico. L’uso della mascherina integra e non sostituisce le altre misure di protezione dal contagio”.

riaprono le discoteche - fotografia di ragazza senza mascherina

Riaprono le discoteche

“Il ministro della Salute Speranza ha mostrato attenzione alle nostre istanze. Ha risposto che non servirà emanare un provvedimento per determinare la riapertura di discoteche e locali da ballo. In pratica, questa sarà la conseguenza naturale della fine del provvedimento che ne decretava la chiusura. Per questo motivo i locali riapriranno dall’11 febbraio”. Lo annuncia Gianni Indino, del Silb-Fipe, il sindacato dei locali da ballo. La decisione della riapertura è l’esito dell’incontro avvenuto tra il Silb-Fipe e il ministro Speranza. “Una grande notizia – aggiunge Indino – ora bisognerà ripristinare anche le capienze, al momento ridotte al 50 per cento per i locali al chiuso”. Decisamente una bella novità per il weekend di San Valentino che si annuncia piuttosto elettrizzante per molte coppie.

Covid, riaprono le discoteche e niente più mascherine all’aperto ultima modifica: 2022-02-10T09:00:00+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x