notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

L’economia mondiale e la ripresa globale sono gli argomenti al centro del G20 dell’Economia che si apre oggi a Venezia fino a domenica 11 luglio. In una città solo parzialmente blindata ma comunque iper-controllata. Negli ultimi giorni il prefetto Vittorio Zappalorto ha sottolineato in più occasioni che Venezia è una città accogliente e aperta. Ma complicata, soprattutto da un punto di vista logistico.

Arsenale Venezia
Arsenale di Venezia, sede del G20 dell’Economia

“Una città d’acqua – ha spiegato il prefetto all’Ansa – dove tutto si svolge in maniera differente”. Ciò nonostante, ha aggiunto Zappalorto, Venezia accoglie il meeting nel modo più aperto possibile, lasciando spazio anche a chi vorrà contestare. “Vigileremo perché le forme del dissenso siano quelle previste dalla nostra costituzione, senza offese e violenza. Ci sarà mobilitazione di forze antagoniste, ma siamo pronti ad accettare le forme di protesta purché senza danno alla città”. La situazione è comunque di massima allerta. Si calcola uno spiegamento di circa 2000 tra agenti e militari, oltre al supporto di droni, motoscafi ed elicotteri.

L’economia internazionale in relazione alla salute globale al centro dei lavori del G20 di Venezia

Il G20 si tiene all’Arsenale, negli spazi del Comune e della Marina Militare. Qui leader dei 20 Stati più industrializzati al mondo si confronteranno in questi giorni sui temi legati all’economia internazionale e alla salute globale, argomenti di stretta attualità anche in relazione alla pandemia da Covid 19. In quest’ottica, al centro degli incontri un programma di iniziative rivolte al rilancio della ripresa economica. Ma anche particolarmente attente alla promozione di uno sviluppo più sostenibile. Ministri e Governatori delle Banche Centrali si confronteranno sulle tematiche legate al rapporto tra la produttività e la rivoluzione digitale.

Gventi Venezia Mef

Supporto ai paesi più vulnerabili, questioni legate alla tassazione internazionale, settore finanziario e transizione green sono gli altri argomenti al centro di questi giorni di lavori che vedranno in programma anche una serie di eventi di alto livello quali l’Annual Conference of the Global Forum on Productivity e il G20 High-Level Tax Symposium. Domenica 11 l’International Conference on Climate.

I leader dei Paesi più industrializzati a confronto tra produttività e rivoluzione digitale

E’ innegabile che uno sguardo sull’economia globale se da una parte segnala un certo miglioramento, come da più parti viene indicato, dall’altra non può non evidenziare l’incertezza del momento che tutto il mondo sta vivendo. Incertezza che riguarda in primis la situazione sanitaria e conseguentemente la ripresa economica dei diversi Paesi del mondo. Strettamente legata alla pandemia e alle vaccinazioni che procedono, nei diversi Stati, in modo molto disomogeneo.

Arsenale dall'alto
Spazi dell’antico Arsenale di Venezia

Sono 63 le delegazioni arrivate a Venezia, 20 dei paesi membri più quelli invitati, per un totale di almeno 500 persone. In primis sono arrivati in laguna i Ministri dell’Economia e Finanza e i Governatori delle Banche Centrali dei venti Paesi più industrializzati al mondo. Questo appuntamento veneziano è fra i più importanti insieme a quello che si terrà a Roma dal 30 al 31 ottobre prossimi e che vedrà il vertice dei Capi di Stato e di Governo dei Paesi del G20.

Nonostante le misure di sicurezza per il summit mondiale, Venezia città blindata ma aperta

L’antico Arsenale di Venezia, dove si svolgono i lavori, è un’area di grande suggestione storica. Per certi versi facilmente controllabile e adatta ad un meeting dove le misure per garantire la sicurezza sono indispensabili. “Venezia sarà comunque aperta senza limitazioni”, ha assicurato anche l’assessore comunale allo Sviluppo Economico e al Turismo Simone Venturini. Sono soggetti a pass solo i residenti, lavoratori e ospiti di strutture ricettive dell’area interessata vicino al “fortino” dell’Arsenale. Chiusi anche rii e canali che sono stati interdetti alle barche, in zona sono presenti rigidi cordoni di sicurezza e cancelli. Alcune aree sono state chiuse, in parte deviate anche le linee dei vaporetti del trasporto pubblico.

Tre eventi mondani faranno da contorno ai lavori del G20 di Venezia. Ospitati in tre spazi straordinari della città. In programma una serata di gala a Palazzo Ducale. Una serata di beneficienza alla Fondazione Cini nell’isola di San Giorgio Maggiore. Un concerto al Teatro La Fenice.

(ph credit: Comune di Venezia, Mef Ministero Economia e Finanze)

Si apre oggi a Venezia il G20 dell’Economia ultima modifica: 2021-07-08T12:30:00+02:00 da Cristina Campolonghi

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x