notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

È arrivata un’altra nomination per Paolo Sorrentino. Dopo la delusione degli scorsi giorni agli European Film Awards, un’altra soddisfazione. Nel concorso europeo il suo È stata la mano di Dio vantava tre candidature ma non è riuscito a portare a casa nessun premio.

La corsa verso una statuetta riprende, quindi, dai Golden Globe, uno dei riconoscimenti più importanti del mondo del cinema americano e internazionale, generalmente considerato un antipasto degli Oscar, di cui spesso anticipa candidati e vincitori.

È stata la mano di Dio, già vincitore di Leone d’Argento del Gran Premio della Giuria alla Mostra del Cinema di Venezia, punta quindi a regalare al regista napoletano il suo secondo Golden Globe, dopo quello conquistato nel 2014 per La grande bellezza, che poi vinse anche l’Oscar. Un precedente senza dubbio molto promettente.

E' stata la mano di Dio, mostra cinema 2021

È stata la mano di Dio, il film italiano dell’anno

Un grande successo, quello dell’ultimo film di Sorrentino, che rievoca la gioventù del regista nella Napoli degli anni Ottanta, durante l’epoca di Maradona. Ma un film anche sui sogni e la forza di difenderli: “La mia speranza è che i giovani che lo andranno a guardare traggano l’idea che non bisogna mai abdicare ad una idea di futuro per se stessi”.

Prodotto da Netflix, È stata la mano di Dio è uscito nelle sale italiane a partire dal 24 novembre. È arrivato con una distribuzione limitata, seguita all’anteprima alla Mostra del Cinema di Venezia. Da domani 15 dicembre, però, il film sarà disponibile alla visione per tutti gli appassionati sul servizio di streaming di Netflix.

Il cast comprende tanti nomi noti del cinema e della televisione italiani. Tra gli altri ci sono Luisa Ranieri e Renato Carpentieri, fino ovviamente a Toni Servillo, ormai attore immancabile nei film diretti da Sorrentino. Il ruolo del protagonista è invece del 21enne Filippo Scotti, giù visto nelle serie tv 1994 e Luna nera, e vincitore del Premio Mastroianni a Venezia come miglior attore emergente.

Fonte fotografia in evidenza: Fonte Instagram @paolosorrentino_real

Sorrentino, nomination ai Golden Globe per “È stata la mano di Dio” ultima modifica: 2021-12-14T15:41:42+01:00 da Claudio Cafarelli

Commenti

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x