notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Beppe Fiorello dirigerà, per la prima volta, un film che si intitolerà Stranizza d’amuri. Le riprese del film, prodotto da Iblafilm, Pepito Produzioni con Rai Cinema, inizieranno a fine estate.

Stranizza d’amuri

Il grande attore Beppe Fiorello finalmente realizza il suo sogno accarezzato da anni di passare dietro alla telecamera e lo fa con un film la cui storia è ispirata ad un fatto di cronaca della fine degli anni ’70. Si tratta di un delitto avvenuto in Sicilia, a Catania.

primo piano di  Beppe Fiorello

In attesa di conoscere i luoghi in cui si girerà il film e i nomi degli attori protagonisti, leggiamo le parole del regista a proposito di questa sua prima esperienza: “Ho aspettato molti anni prima di decidere, ho sempre avuto rispetto e timore per un mestiere così complicato, difficile e sono molto emozionato soprattutto per la storia che ho deciso di raccontare. Da anni seguo con interesse un delitto accaduto in provincia di Catania alla fine degli anni ’70 e per anni ho pensato che quella storia di un amore senza tempo, mai consumato e per sempre ricordato dovesse diventare un racconto. Mi sono affidato alla mia immaginazione per restituire al pubblico la memoria di quei due ragazzi che hanno pagato un prezzo troppo alto per essersi amati“. 

I più grandi successi di Beppe Fiorello

Beppe Fiorello è un bravissimo attore e anche sceneggiatore e produttore cinematografico. La sua è una famiglia di talentuosi, infatti è fratello di Rosario Fiorello, famoso showman e della scrittrice Catena Fiorello.

Beppe Fiorello - foto in bianco e nero di domenico modugno
Domenico Modugno negli anni sessanta

Tra le tante interpretazioni dell’attore ricordiamo Volare- La grande storia di Domenico Modugno che ha valorizzato anche le importanti doti canore di Beppe Fiorello e per la quale ha ricevuto dal sindaco di Polignano a Mare, la cittadinanza onoraria per l’interpretazione di Domenico Modugno.

Ha prodotto nel 2011 Domani di Giovanni Bufalini; nel 2015 L’angelo di Sarajevo, regia di Enzo Monteleone; nel 2016 Io non mi arrendo, regia di Enzo Monteleone; nel 2017 I fantasmi di Portopalo, regia di Alessandro Angelini e Chi m’ha visto, regia di Alessandro Pondi; nel 2019 Il mondo sulle spalle, regia di Nicola Campiotti.


Stranizza d’amuri un film di Beppe Fiorello ultima modifica: 2021-04-01T13:00:00+02:00 da Emanuele Ferlaino

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x