notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

Da oggi fino al 2 giugno le Frecce tricolori sorvoleranno i cieli d’Italia per celebrare la proclamazione della Repubblica. A causa dell’emergenza sanitaria in corso, le celebrazioni del 2 giugno subiranno notevoli cambiamenti.

le frecce tricolori in volo
La Pattuglia acrobatica nazionale

La 74ma festa repubblicana deve necessariamente fare a meno delle grandi manifestazioni pubbliche. Così come imposto dalle misure di sicurezza contro la diffusione della pandemia da Coronavirus. Quella del 2 giugno rimane comunque una festa corale che, anche se solo virtualmente, si erge come “segno di unità, solidarietà e ripresa”. Un importante momento per riscoprire l’orgoglio nazionale in un Paese mortalmente ferito dalla pandemia.

Le Frecce Tricolori sui cieli d’Italia

  Il giro d’Italia della Pattuglia acrobatica nazionale (Pan) inizia proprio oggi, 25 maggio. Nei prossimi 5 giorni toccherà tanti capoluoghi di regione, da un capo all’altro della penisola. La Pan ha in programma un vero e proprio tour sui cieli italiani che vuol essere un abbraccio simbolico a tutta la nazione.

In volo su Codogno, prima zona rossa dell’emergenza Covid-19

Oggi la pattuglia acrobatica decolla da Rivolto, sede delle Frecce Tricolori, per andare a realizzare il primo sorvolo a Codogno, la cittadina lombarda che è stata la prima ‘zona rossa’ colpita dalla pandemia da Coronavirus. Dopo Codogno sarà la volta di piazza Duomo a Milano, un altro luogo simbolo dell’emergenza Covid-19 che ha segnato indelebilmente la Lombardia e tutto il Paese. Le acrobazie della prima giornata sorvoleranno anche i cieli di Torino e Aosta.

le frecce in volo
Gli aerei della Pan

Il tour acrobatico da nord a sud

Domani, 26 maggio, la Pan volerà su Firenze, Perugia e L’Aquila. E poi tutta una settimana di acrobazie. Le altre città italiane scelte per questa particolare celebrazione sono Cagliari e Palermo, Catanzaro, Bari, Potenza, Napoli e Campobasso. Le Frecce voleranno anche su Loreto, dove ha sede l’omonimo santuario della Madonna patrona dell’aeronautica. Il tour prevede anche i sorvoli su Ancona, Bologna, Venezia e Trieste.

Le Frecce voleranno sulla Capitale il 2 giugno

I voli acrobatici della Pan si concluderanno sul cielo di Roma, il 2 giugno prossimo Festa della Repubblica. Sempre per le restrizioni imposte dalle misure di contrasto alla diffusione del Covid-19, quest’anno non si prevede nessuna parata delle Forze Armate lungo i Fori Imperiali.

frecce - l'altare della patria a roma
L’Altare della Patria a Roma

Per il 74mo anniversario dell’Italia repubblicana, tuttavia, non si rinuncerà al grande spettacolo della Pan. Gli aerei volteggeranno sul cielo della Capitale mentre il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, deporrà una corona d’alloro sull’Altare della Patria.

Un abbraccio all’Italia ferita. Il volo di sette giorni delle Frecce Tricolori ultima modifica: 2020-05-25T13:00:00+02:00 da Maria Scaramuzzino

Commenti