notification icon
App italiani.it
Tutto il meglio di italiani.it sul tuo telefono
Installa

“Questo nuovo provvedimento lo possiamo sintetizzare con l’espressione io resto a casa”. Questa l’espressione del premier Giuseppe Conte mentre ieri sera annunciava le nuove disposizioni anti-Coronavirus per tutto il Paese. Da qualche ora l’Italia tutta è ‘zona protetta’, da nord a sud valgono le stesse regole di sicurezza e prevenzione studiate ad hoc per contrastare la diffusione del Covid-19.

io resto a casa campagna del governo

#iorestoacasa è anche la campagna sociale cui stanno aderendo tanti artisti italiani per sostenere le iniziative del governo contro la propagazione del contagio

Io resto a casa

Con l’hashtag #iorestoacasa tantissimi artisti stanno sposando la causa della lotta su tutti i fronti al Coronavirus. Da Fiorello ad Amadeus, da Gigi D’Alessio ad Emma, da Fiorella Mannoia a Fabio De Luigi, da Alessia Marcuzzi a Francesco Facchinetti. Da Claudio Baglioni ad Antonella Clerici, tutti stanno dando la loro forte testimonianza. E poi ci sono anche Maria Grazia Cucinotta, Francesca Archibugi, Cristiana Capotondi, Tiziano Ferro, Enrico Lucci, i Pinguini Tattici Nucleari.

io resto a casa vip campagna social
Alcuni degli artisti che aderiscono alla campagna #iorestoacasa – Foto Youtube

Questi sono solo alcuni nomi, perchè naturalmente i personaggi famosi testimonial d’eccezione della campagna sono molti altri. #iorestoacasa è una campagna di sensibilizzazione sociale che i vip stanno conducendo sui social network, strumenti tanto diffusi tra tutta la popolazione. Sui loro rispettivi profili i vip stanno sollecitando i fan e tutti gli italiani a restare a casa e a rispettare tutte le nuove disposizioni imposte dall’esecutivo nazionale in questo momento di grave emergenza.

L’appello dei personaggi famosi

“Dovete stare a casa” scrive Jovanotti sui suoi profili social aggiungendo l’emoticon delle mani giunte in segno di preghiera. “#ioresto a casa invito tutti a rimanerci finché dura questa emergenza. Questo è il mio studio. Aspetto i vostri consigli. Cosa devo leggere o rileggere? Che film o serie devo vedere? Che musica devo ascoltare?”. Questo è invece l’appello del regista Premio Oscar Paolo Sorrentino.

io resto a casa campagna contro il contagio

“C’è del casismo intorno a me, fai come me: resta a casa”. Lo show man Fiorello cerca di sdrammatizzare la tensione e di strappare un sorriso con le sue battute ironiche. Giuliano Sangiorgi, solista dei Negramaro compone alla chitarra e affida ai social l’instant song ‘Restiamo a casa’. Il cantautore Ligabue scrive: “La cosa è seria, ragazzi. Aiutiamoli(ci) a contenere il contagio”. Il presentatore Amadeus sottolinea: “È importante per il bene di noi tutti… #iorestoacasa #coronavirus #seguiamoleregole”.

La campagna è sostenuta dal ministro per i Beni culturali

La campagna #iorestoacasa è nata spontaneamente sulla rete ed è stata rilanciata dal ministro per i Beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini. “Ringrazio i tanti i protagonisti della musica, del cinema, dello spettacolo che in queste ore stanno promuovendo sui social la campagna #iorestoacasa. Un messaggio importantissimo per i ragazzi”. Questo il ringraziamento che il rappresentante di governo ha scritto sul suo profilo Twitter.

io resto a casa campagna musei e biblioteche

Con lo slogan ‘io resto a casa’ anche i musei stanno postando sulla rete i propri capolavori invitando a scoprire da casa i segreti delle loro collezioni. Finora hanno aderito: i musei reali di Torino, Pompei, il Colosseo, gli Uffizi, Palazzo Reale di Napoli, il museo Egizio, Palazzo Barberini. E, ancora, la Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea di Roma, il museo archeologico di Cagliari, il parco archeologico dei campi Flegrei, il museo d’arte orientale di Venezia. Ci sono anche il Museo di Capodimonte, il Museo Omero di Ancona, la Galleria Nazionale dell’Umbria, il Museo di San Martino.

(Foto di copertina – Youtube)

#l’Italianelcuore

Io resto a casa: la campagna dei vip contro il Covid-19 ultima modifica: 2020-03-10T09:28:00+01:00 da Maria Scaramuzzino

Commenti